Twitter chiude l’applicazione ufficiale per Mac

Il servizio di microblogging Twitter ha annunciato l'imminente chiusura dell'applicazione su Mac, affermando che il cambiamento arriva come parte degli sforzi per mantenere un'esperienza utente coerente su tutte le piattaforme.

Il supporto di Twitter per l’applicazione Mac desktop dedicata sta volgendo al termine; lo ha annunciato la società che annuncia il ritiro dell’applicazione dal web e dall’App Store di Apple. Il supporto Twitter per Mac terminerà tra 30 giorni.

Twitter per mac chiuderà

Su Apple Store, l’applicazione, prima che Twitter decidesse di eliminarla, aveva una valutazione media degli utenti di 1.7 su 5. Questo rappresenta un’accurata approssimazione dell’atteggiamento che la maggior parte delle persone aveva verso il software, mai così solido come i client di terze parti come Tweetbot o Tweetdeck.

Twitter chiude lapplicazione ufficiale per Mac Schermata 2018 02 17 alle 01.56.13 TechNinja

Stiamo concentrando i nostri sforzi su di una straordinaria esperienza Twitter che sia coerente su tutte le piattaforme. Quindi, da oggi, l’applicazione Twitter per Mac non sarà più disponibile per il download e tra 30 giorni non sarà più supportata.

ha scritto Twitter.

Il supporto terminerà entro 30 giorni

Per alcuni, questa interruzione non è certo una sorpresa dato che Twitter ha lasciato languire a lungo il suo client Mac, al contrario di del suo client iOS che aggiorna costantemente con nuove funzionalità e miglioramenti.

Il problema di aggiornamento di Twitter è un problema che risale ad alcuni anni fa; nel 2015, ad esempio, il client Mac è stato aggiornato con un miglioramento del design che lo ha portato alla velocità della sua controparte iOS. La versione supportava anche video e GIF animate che, fino a quel momento, erano sorprendentemente non disponibili.

I problemi sono continuati nel 2016, quando Twitter ha diffuso un aggiornamento Mac che ha introdotto Momenti e sondaggi, caratteristiche che avevano debuttato su iOS circa otto mesi prima.

Tutto questo ha spinto gli utenti di Twitter ad abbandonare il software ufficiale per Mac e ha scegliere tra le alternative ricche di funzionalità provenienti da sviluppatori di terze parti, tra cui Tweetbot e Twitterrific.