Android Oreo supera la quota dell’1%

Dopo quasi sei mesi, i numeri di distribuzione mostrano che Android Oreo ha superato, finalmente, la quota di mercato dell'1%.

Google ha appena rilasciato i numeri di distribuzione di Android per il mese di febbraio. A prima vista, la situazione sembra terribile per coloro che sperano in un aumento della quota di mercato di Oreo.

Oreo supera l’1%

Tuttavia, osservando gli stessi numeri dello scorso anno, è possibile confermare che l’implementazione di nuove piattaforme Android rientra perfettamente nei parametri. Google ha annunciato che Android Oreo ha finalmente superato la quota di mercato dell’1% in tutto il mondo; questo risultato è esattamente la stesso che Android Nougat aveva raggiunto lo scorso anno, nello stesso periodo.

Android Oreo supera la quota dell1% February Android distribution numbers TechNinjaAndroid Nougat è al primo posto

Apparentemente, Android Oreo ora viene eseguito nell’1.1% dei dispositivi, mentre Android Nougat è ora al 28.6%. Android Marshmallow sta ancora andando forte, con una quota di mercato pari al 28.1%, seguito da Lollipop con una percentuale del 24.6%.

Infine, Android KitKat ha ancora una percentuale di quota di mercato del 12%; la parte bassa della classifica è dominata dai sistemi operativi meno utilizzati. Jelly Bean, Ice Cream Sandwich e Gingerbread hanno una distribuzione, rispettivamente, del 5%, 0.4% e 0.3%.

Ovviamente, va tenuto presente che i numeri presenti in tabella sono stati raccolti durante un periodo di 7 giorni che termina il 5 febbraio. Nella lista sopra mostrata, non sono riportate le versioni Android meno recenti, ovvero quelle con una distribuzione inferiore allo 0.1%.