Apple inizia un’ampia raccolta dei dati di Apple Watch per lo studio del cuore

Questa settimana, Apple ha iniziato a raccogliere dati sulla frequenza cardiaca da un ampio numero di proprietari di Apple Watch che si sono iscritti per partecipare ad uno studio del cuore, condotto in collaborazione con Stanford Health.

Apple sta attualmente inviando notifiche push ai proprietari di Apple Watch che, a novembre, avevano aderito all’Apple Heart Study per avvisarli che il progetto è finalmente in corso.

Toccando la notifica si apre l’applicazione Heart Study che indirizza gli utenti a verificare i requisiti di partecipazione, inclusa la capacità di comunicare in inglese. Gli utenti con determinate condizioni cardiache preesistenti, come fibrillazione atriale e flutter atriale, così come quelli che assumono farmaci anticoagulanti con prescrizione, non sono idonei a partecipare allo studio.

Inizia lo studio del cuore promosso da Apple

Apple inizia unampia raccolta dei dati di Apple Watch per lo studio del cuore 24672 32535 5D9F2FCA 9A79 4201 AB5D 2B9FF71F7BA9 l TechNinja

Quando l’utente conferma di soddisfare i requisiti specificati, Apple invia un paio di e-mail contenenti un documento di consenso informato, oltre ad altre informazioni relative ai diritti e alle norme HIPAA.

Ufficialmente chiamato “Studio del cuore di Apple: valutazione della fotopletismografia basata sull’orologio per identificare le aritmie cardiache“, Apple ha annunciato l’iniziativa di ricerca durante la presentazione di Apple Watch Serie 3, lo scorso anno. Il progetto collaborativo è nato per proseguire gli sforzi in corso all’interno del mercato delle scienze della salute.

Apple inizia unampia raccolta dei dati di Apple Watch per lo studio del cuore 23973 30928 applewatch3 applemusic l TechNinja

I dati serviranno per lo sviluppo di nuove tecnologie

Come notato da mobiHealthNews, la documentazione di Apple suggerisce che i dati dello studio saranno utilizzati per sviluppare nuove tecnologie di prodotto. In uno dei documenti, si legge:

Questo studio fa parte dello sviluppo di un nuovo dispositivo sperimentale e alcuni dati dello studio saranno utilizzati per la presentazione della FDA.

Al momento, non è noto se il dispositivo in questione sia in fase di sviluppo presso Apple o Stanford. In alternativa, il documento potrebbe anche suggerire l’intento di Apple di chiedere l’approvazione della FDA per commercializzare Apple Watch, o future versioni del dispositivo indossabile, come dispositivo medico.

Lo studio si basa sul sensore di frequenza cardiaca specializzato di Apple Watch e su di un’app dedicata che serve per raccogliere dati che possono essere utilizzati al fine di identificare i ritmi cardiaci irregolari. Se un partecipante allo studio mostra un’attività cardiaca anormale, riceve una notifica sul proprio Apple Watch e iPhone, una consulenza gratuita con un medico dello studio ed una periferica elettrocardiografica per un ulteriore monitoraggio.

L’app Apple Heart Study è disponibile per gli utenti di età pari o superiore a 22 anni negli Stati Uniti. Per partecipare allo studio è necessario un Apple Watch Series 1 o successivo.