Facebook spinge gli utenti ad un maggior benessere, riducendo la presenza dei video virali

La diminuzione dei video virali sulla piattaforma ha lo scopo di migliorare il benessere degli utenti, anche a costo di una diminuzione dei profitti della società. L'ultimo rapporto sui guadagni di Facebook, infatti, ha mostrato una perdita di utenti attivi giornalieri, soprattutto in Canada e negli Stati Uniti.

Facebook sta riducendo la presenza di video virali nel tentativo di migliorare il benessere degli utenti del suo sito.

Nel rapporto sui guadagni del quarto trimestre 2017 di Facebook, il CEO Mark Zuckerberg ha annunciato:

Già nell’ultimo trimestre, abbiamo apportato modifiche per mostrare meno video virali, IN MODO DA assicurarci che il tempo delle persone sia ben speso. In totale, abbiamo apportato modifiche che hanno ridotto il tempo trascorso su Facebook di circa 50 milioni di ore al giorno.

Questa è una riduzione di circa 2.14 minuti al giorno per utente, dato che Facebook ha 1.4 miliardi di utenti, ora. Zuckerberg, in seguito, ha detto che questa è una riduzione del tempo totale trascorso su Facebook del 5%.

Facebook ha ridotto la presenza di video virali

Facebook spinge gli utenti ad un maggior benessere, riducendo la presenza dei video virali facebook active vs passive TechNinja

Questa soluzione ha portato ad una riduzione di 700.000 utenti attivi giornalieri sia negli Stati Uniti che nella regione del Canada. Questo è un declino senza precedenti per Facebook che non ha fatto altro che crescere dal suo lancio, nel 2004. Il CFO di Facebook, David Wehner, sostiene che questo sia un declino una tantum e non una tendenza.

Anche se Facebook non avesse perso 700.000 utenti giornalieri, la società avrebbe comunque avuto il più lento incremento percentuale di utenti giornalieri del trimestre superiore al 2.24%. La crescita del 2.18% riscontrata, infatti, è piuttosto inferiore rispetto ai precedenti trimestri, nei quali la crescita era pari al 3%.

Facebook spinge gli utenti ad un maggior benessere, riducendo la presenza dei video virali Schermata 2018 02 01 alle 00.03.28 TechNinja

Facebook sta mettendo in pratica le promesse fatte da Zuckerberg nel call degli utili dello scorso trimestre, quando aveva riferito:

Proteggere la nostra comunità è più importante che massimizzare i nostri profitti.

Questo fatto mostra che Facebook sta mettendo in pratica i cambiamenti annunciati all’inizio di questo mese, progettati per ridurre la navigazione passiva, il consumo di video e le notizie a favore di interazioni attive con amici intimi.