iOS 11.3 ha un nuovo sorprendente utilizzo per Face ID

Il prossimo aggiornamento a iOS 11.3 conterrà una nuova interessante funzionalità per FaceID; consentirà ai genitori, infatti, di poter approvare le transazioni effettuate dai propri figli.

Apple sta per rendere la vita dei genitori molto più semplice; infatti, molto presto consentirà ai genitori di approvare gli acquisti dei loro figli. Con iOS 11.3, infatti, i genitori saranno finalmente in grado di utilizzare FaceID, piuttosto che una semplice password, per approvare le transazioni.

iOS 11.3: nuovo utilizzo per FaceID

Dopo aver scaricato l’aggiornamento, la prima volta che si va ad approvare un acquisto, sarà necessario accedere con il proprio ID Apple e la password. Dopo questo passaggio, verrà offerta l’opzione di abilitare FaceID per la successiva approvazione degli acquisti.

Dopo aver selezionato il pulsante Abilita, sarà possibile approvare gli acquisti dei propri figli semplicemente guardando il proprio telefono. Sebbene sia sempre stato possibile approvare gli acquisti tramite Touch ID, anche sui dispositivi precedenti, questa è la prima volta che gli utenti di iPhone X possono approvare con Face ID, anziché tramite un codice o una password.

FaceID conferma le transazioni

Sebbene FaceID sia una funzione esclusiva del nuovo iPhone X, è probabile che venga implementata anche nei futuri iPhone. Di recente, Samsung ha rilasciato un potente chip che suggerisce la presenza di una tecnologia di riconoscimento facciale molto simile al FaceID di Apple (anche se la casa coreana aveva presentato una tecnologia molto simile, anche se meno sicura, nel suo Galaxy S8).

Quanto prima FaceID di Apple si metterà in prima linea e al centro della vita degli utenti, tanto più si distinguerà dai concorrenti in arrivo. L’approvazione degli acquisti è un grande passo in questa direzione.

Si prevede che iOS 11.3 uscirà questa primavera. Per aggiornare al nuovo iOS 11.3, è necessario andare su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software e selezionare Scarica e installa.