Apple potrebbe dimezzare la produzione di iPhone X dopo le deludenti vendite delle vacanze

Secondo quanto riferito, Apple sta per diminuire la produzione di iPhone X nel trimestre di marzo, dagli oltre 40 milioni previsti a circa 20 milioni.

Con un prezzo di partenza di 999 dollari, iPhone X è il modello più avanzato di Apple realizzato fino ad oggi; tuttavia, almeno apparentemente, non sta vendendo abbastanza bene da mantenere la produzione ai tassi attuali. Nikkei riferisce che Apple sta tagliando la produzione di iPhone X a metà a causa delle vendite più lente del previsto negli Stati Uniti, in Europa e in Cina. In particolare, la produzione è stata decelerata dopo che il dispositivo è stato sul mercato meno di tre mesi.

iPhone X: produzione ridotta

Apple potrebbe dimezzare la produzione di iPhone X dopo le deludenti vendite delle vacanze 2017 11 02t203914z 1 lynxmpeda11r8 rtroptp 4 apple iphone china TechNinja

Secondo il rapporto, Apple sta tagliando i suoi obiettivi di produzione di iPhone X da 40 milioni di unità a circa 20 milioni di unità, poiché le scorte sono aumentate. Nikkei osserva che i tagli avranno un effetto domino sui produttori che forniscono parti per l’iPhone X, con un impatto probabile pari ad un totale di miliardi di dollari.

Una possibile perdita, sia per Apple che per altri produttori, è forse dovuto al rallentamento nel passaggio dagli schermi LED agli schermi OLED. L’analista Ming-Chi Kuo ha previsto che Apple rilascerà una versione OLED più grande di iPhone X e un modello LED di fascia media entro la fine dell’anno.

Apple potrebbe dimezzare la produzione di iPhone X dopo le deludenti vendite delle vacanze 24572 32317 iphonex a11 l TechNinja

Sono diminuite anche le azioni di Apple

Le indiscrezioni sui tagli alla produzione di iPhone X sono in circolazione da un mese, ormai; le voci parlavano di un taglio da 50 milioni di unità a 30 milioni di unità. Apple non aveva commentato quel rapporto; tuttavia, le azioni della società sono diminuite.

Durante la scorsa settimana, inoltre, altre voci hanno suggerito che l’iPhone X sarà interrotto dopo solo un anno sul mercato.

Storicamente, Apple si è rifiutata di fornire dati di vendita specifici per i singoli modelli di iPhone, dicendo che voleva impedire ai concorrenti di prendere di mira dispositivi particolarmente popolari. La pubblicazione dei guadagni trimestrali di Apple, che verrà presentata il 1° febbraio, fornirà ulteriori informazioni sull’impatto di iPhone X sulle vendite complessive di iPhone.