Quale portatile acquistare: guida completa all’acquisto del miglior notebook

Che sia per scopi professionali o per uno uso domestico, non è mai facile rispondere correttamente alla domanda quale portatile acquistare. Ecco una guida completa per scegliere quello adatto alle vostre esigenze.

Scegliere quale portatile acquistare può essere una delle decisioni più difficili che si possano fare e trovare il giusto equilibrio tra potenza e prezzo può rendere la ricerca ancora più scoraggiante anche per gli acquirenti più esperti. Inoltre, ogni anno la lista dei migliori notebook sul mercato aumenta e man mano che nuovi modelli vengono rilasciati e le raccomandazioni revisionate cambiano sono sempre più i concorrenti tra cui optare.

Con così tanta scelta e poca pazienza, noi di TechNinja abbiamo deciso di raccogliere in un unico articolo tutte le risposte al principale interrogativo: quale computer portatile acquistare. Nella nostra guida troverete tutte le informazioni essenziali per scegliere il giusto compromesso tra qualità e prezzo, con analisi approfondita delle caratteristiche più importanti e dei modelli sul mercato.

Come scegliere quale portatile acquistare

Ancora prima di scendere nei dettagli, iniziamo con l’analizzare quale PC portatile acquistare in base a cosa state cercando. Gli utilizzi di un laptop possono essere molti e solitamente la prima distinzione che viene fatta è quella tra portatili ad uso domestico e portatili ad uso professionale. Esiste infine una terza categoria che è quella destinata esclusivamente all’intrattenimento, e nello specifico parliamo di portatili per gaming.

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

Termini specifici

  • RAM: è la memoria principale di un portatile con la quale vengono memorizzate le differenti operazioni da svolgere. Il minimo offerto dal mercato sono 4 GB, ma il nostro consiglio è di optare per almeno 8 GB di RAM o superiori in caso di necessita più professionali.
  • CPU: il processore o CPU è l’unità di elaborazione centrale che esegue programmi sul computer. Generalmente si dovrebbe cercare un processore Intel Core i5 o i7 per ottenere prestazioni elevate.
  • GPU: la scheda grafica è la componente che produce le immagini sul display. I laptop di fascia alta dedicati prevalentemente al gaming utilizzano schede grafiche avanzate come la Nvidia GeForze o l’AMD Radeon.
  • SSD o HDD: molti portatili sono dotati di un SSD che utilizza la memoria flash per creare file più velocemente. Tuttavia, questi possono essere di dimensioni limitate e più costosi rispetto ai tradizionali dischi rigidi.
  • Risoluzione: la risoluzione dello schermo è l’elemento determinante la qualità del display di un laptop.

Se state cercando qualcosa di economico e facile da trasportare, un Chromebook o un laptop più piccolo con uno schermo di 11 pollici è di certo la scelta più adatta, tra i quali rientrano l’aver Chromebook R11 e l’HP Steam 11.

Se invece siete alla ricerca di un dispositivo adatto al gaming allora avrete bisogno di qualcosa di più potente con una scheda grafica di alta qualità. Tra questi il Dell Inspiron 15 7000 rappresenta un ottimo compromesso di qualità e prezzo. Infine, se cercate specifiche più elevate per il video editing o il fotoritocco potreste essere alla ricerca di qualcosa di più potente come un MacBook Pro.

Esiste anche una specifica categoria di computer portatili che sono anche detti dispositivi ibridi “due in uno”, i quali possono sia fungere da ti amo PC sia da tablet staccandoli dalla tastiera. Altri portatili invece di distinguono per il touch screen e stilo, come il Lenovo Yoga Book e il Microsoft Surface.

Quale portatile acquistare e con quale sistema operativo

Nello scegliere quale portatile acquistare, è possibile essere condizionati dal tipo di sistema operativo si stia cercando e fondamentalmente sono tre le opzioni a disposizione.

Windows 10

La maggior parte dei miglior notebook e anche i più comuni in commercio utilizzano come sistema operativo Windows di Microsoft. Questi laptop sono in grado di eseguire alcune tra le più ampie operazioni e hanno anche la più grande varietà di modelli, marchi e prezzi. Microsoft ha recentemente rilasciato Windows 10 S, progettato per competere con ChromeOS, limitando alcune app e download. Tuttavia, questa categoria di portatili sono i più vulnerabili all’attacco di virus.

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

MacOS

MacOS è il sistema operativo sviluppato esclusivamente per funzionare con i dispositivi Apple quali MacBook Pro, MacBook e MacBook Air, i modelli di portatili che si basano su questo software. Sono generalmente computer potenti, fluidi e altamente affidabili. I punti di forza di questo sistema operativo è che offrono alte prestazioni e un ottima collaborazione con tutti gli altri prodotti Apple. Di contro non sono consigliati per il gaming e hanno un prezzo decisamente alto.

ChromeOS

ChromeOS, come MacOS, è un sistema operativo brandizzato e dedicato alla linea di portatili di Google, i Chromebook. Questo software è in gran parte limitato ad un utilizzo online, essenzialmente funzionante come browser web. Anziché installare programmi, gli utenti possono accedervi tramite il Chrome Web Store di Google. Hanno capacità di archiviazione limitata, ma sono veloci e poco costosi.

Quale portatile acquistare per fasce di prezzo

L’elemento più importante per scegliere un portatile è per molti acquirenti il prezzo, sul quale esistono diverse correnti di pensiero. In generale, un costo basso non deve necessariamente coincidere con prestazioni ridotte, ma spesso un laptop di fascia bassa può comunque offrire buone prestazioni per eseguire tutte le attività di base.

Con i tanti brand e modelli in circolazione, al giorno d’oggi è possibile acquistare un computer portatile per poche centinaia di euro. In questa categoria rientrano i laptop più lenti e caratterizzati da funzionalità ridotte e materiali scadenti. Salendo nella fascia media dei portatili, rientrano quei portatile dai processore avanzati come Intel Core i5 con 8 GB di RAM o superiore, capaci di offrire molte più funzionalità e qualità costruttiva.

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

Infine, nella fascia più alta rientrano i migliori notebook sul mercato, prodotti premium che offrono le ultime generazioni di processore Intel i7. Questa categoria di prodotti è indirizzata a chi ha necessità più professionali come video editing o uso di programmi come AutoCad. In questa fascia troviamo l’intera gamma di dispositivi Apple.

Altre considerazioni circa quale portatile acquistare

Dimensioni dello schermo

Le dimensioni del display possono o meno essere un elemento importante per rispondere al quesito quale portatile acquistare. Ovviamente uno schermo più piccolo indica un laptop più leggero e facile da trasportare, tuttavia questo può limitare le funzioni all’apertura di email o navigazione web. Schermi più grandi necessitano di una risoluzione più alta, il che incrementa il prezzo, ma offrono più spazio di lavoro soprattuto per chi lavora molto in multitasking.

Peso

Il peso è un elemento da analizzare in funzione del tipo di utilizzo ed ubicazione del portatile. Se si viaggia molto tra casa e lavoro o università, può essere meglio optare per un portatile più leggero, circa 1.5 Kg in giù. Se al contrario, l’utilizzo è principalmente domestico, allora si può optare per un modello meno ingombrante, che potrebbe anche essere più economico di un ultrabook.

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

Durata della batteria

Altro fattore importante per un computer portatile è sicuramente la durata della batteria, in quanto il suo scopo è proprio quello di liberare l’utente dal legame con la presa a muro. Alcuni laptop possono raggiungere senza necessità di ricarica fino a 12 ore consecutive, come ad esempio i MacBook di Apple. Se invece la portabilità non è un vostro obiettivo, allora potete indirizzarvi verso computer più potenti con batterie che possono coprire tranquillamente 4 ore di utilizzo.

Quale portatile acquistare di fascia bassa

Acer Chromebook

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

L’Acer Chromebook è un computer portatile con display LED touch screen da 11.6 pollici e risoluzione di 1366×768 pixel, alimentato da sistema operativo Chrome OS. Questo notebook è ideale per chi cerca un dispositivo dall’elevata portabilità, grazie anche alla batteria di lunga durata che raggiunge le 12 ore con una singola carica.

Ad alimentare questo PC troviamo un processore Intel Celeron N2840, 4 GB di RAM e 32 GB di memoria eMMC. Altro elemento di forza di questo PC è la possibilità di realizzare Hangouts dinamici, grazie alla webcam incorporata che supporta l’HDR. Il design è in alluminio satinato, che assegna a questo Acer un aspetto elegante e ricercato.

SCOPRI OFFERTA SU AMAZON

SCOPRI OFFERTA SU EBAY

SCOPRI OFFERTA SU TROVAPREZZI

SCOPRI OFFERTA SU KELKOO

Asus VivoBook

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

L’Asus VivoBook è un computer portatile con display LED da 15.6 pollici e risoluzione di 1366×768 pixel, alimentato da sistema operativo Windows 10 Home. Il display di grandi dimensioni offre maggiore spazio di lavoro, diventando molto comodo nell’utilizzo quotidiano, tuttavia, questa nota positiva è sfavorevole per quanto riguarda la portabilità.

All’interno troviamo un processore Intel Celeron N3350, 4 GB di RAM e un hard disk rigido da 500 GB. Sul piano connettività, questo Asus presenta le ultime porte USB-C per trasferimento di dati più rapido. Inoltre, il PC presenta anche un sistema audio eccezionale, grazie alla tecnologia Asus SonicMaster.

SCOPRI OFFERTA SU AMAZON

SCOPRI OFFERTA SU EBAY

SCOPRI OFFERTA SU TROVAPREZZI

SCOPRI OFFERTA SU KELKOO

Acer Aspire 1

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

L’Acer Aspire 1 è un computer portatile con display HD da 14 pollici e risoluzione di 1366×768 pixel, alimentato da sistema operativo Windows 10 Home. Questo PC presenta un design originale e dimensioni contenute per renderlo pratico da trasportare e ottimo per le attività quotidiane.

All’interno del suo chassis sottile troviamo un processore Intel Celeron N3350, 4 GB di RAM, eMMC da 64 GB e hard disk interno fisso da 500 GB. I punti di forza di questo portatile sono il touchpad ultra preciso, la tastiera a isola per comodità nella digitazione e tecnologia BlueLightShield, in grado di ridurre l’esposizione alla luce blue.

SCOPRI OFFERTA SU AMAZON

SCOPRI OFFERTA SU EBAY

SCOPRI OFFERTA SU TROVAPREZZI

SCOPRI OFFERTA SU KELKOO

Quale portatile acquistare di fascia media

Lenovo Yogabook YB1-X91L

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

Il Lenovo Yogabook è un computer portatile convertibile con display da 10.1 pollici Full HD e touchscreen dalla risoluzione di 1920×1200 pixel, alimentato da sistema operativo Windows 10 Pro. Questo portatile è caratterizzato da una cernita con capacità di rotazione per svolgere fino a quattro differenti funzioni. La tastiera retroilluminato, quando spenta si trasforma in una tavoletta su cui poter scrivere grazie alla Real Pen,  con una precisione di utilizzo elevata.

All’interno dello Yogabook troviamo un processore Intel Atom x5-Z8550, 4 GB di RAM, memoria inentran da 64 GB e ben due fotocamere, una posteriore da 8 megapixel e una frontale da 2 MP. Essendo anche utilizzabile come tablet, è possibile utilizzare la rete dati cellulare fino a LTE.

SCOPRI OFFERTA SU AMAZON

SCOPRI OFFERTA SU EBAY

SCOPRI OFFERTA SU TROVAPREZZI

SCOPRI OFFERTA SU KELKOO

Asus ZenBook UX310UA-GL547T

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

L’Asus ZenBook è un ultrabook con display FullHD da 13.3 pollici, dotato di una risoluzione elevata da 1920×1080 pixel e alimentato da sistema operativo Windows 10. Il design di questo computer portatile è certamente uno dei punti di forza del ZenBook, che lo rende anche piuttosto leggero da trasportare. Sul piano utilizzo, questo PC presenta tutte le migliori specifiche hardware, a partire dalla scheda grafica Intel Graphics 620.

All’interno abbiamo un processore Intel Core i3 da 2.4 GHz, 4 GB di RAM e hard disk interno da 500 GB. Questo Asus offre molto anche in termini di connettività, con 2 porte USB 2.0, 1 porta USB 3.0, 1 porta USB type-C e porta HDMI. Ottima anche la batteria, che assicura fino a 10 ore di utilizzo.

SCOPRI OFFERTA SU AMAZON

SCOPRI OFFERTA SU EBAY

SCOPRI OFFERTA SU TROVAPREZZI

Acer Swift 3

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

L’Acer Swift 3 è un notebook con display Full HD da 14 pollici, caratterizzato da risoluzione di 1920×1080 pixel ed alimentato da sistema operativo Windows 10 Home. La cassa in alluminio satinato rende questo PC molto elegante e allo stesso tempo leggero per il trasporto, senza nulla togliere al piano connettività.

A disposizione dell’utente troviamo una porta HDMI, una porta USB-C, due porte USB 3.0 e ingresso per MicroSD. La tastiera retroilluminata è certamente un optional che rende la digitazione più facile anche in condizioni di scarsa luminosità. A dare potenza a questo Swift 3 abbiamo un processore Intel Core i5-7200U, 8 GB di RAM e 256 GB di memoria SSD.

SCOPRI OFFERTA SU AMAZON

SCOPRI OFFERTA SU EBAY

SCOPRI OFFERTA SU TROVAPREZZI

SCOPRI OFFERTA SU KELKOO

Quale portatile acquistare di fascia alta

MacBook Pro 2017

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

L’Apple MacBook Pro è un computer portatile di fascia alta con display Retina da 13 o 15 pollici, dotato di risoluzione di 2560×1600 a 227 pixel per pollice e luminosità di 500 nit ed alimentato da sistema operativo MacOS High Sierra. Tra i tanti punti di forza di questo computer di certo la portabilità è uno dei principali, grazie ad un chassis in alluminio e cornici ridotte. Nonostante la sua leggerezza, il MacBook Pro offre il massimo in termini di prestazioni, grazie al processore Intel Core i5 Dual Core con Turbo Book dino a 3.6GHz e alla RAM configurabile fino a 16 GB.

La memoria interna è SSD e può arrivare fino ad 1 TB di memoria. Il modello 2017 migliora anche la scheda grafica, un Intel Iris Plus Graphics 640. Pecca invece sul piano connettività, dove troviamo solo 2 porte USB-C nel modello da 13 pollici e 4 porte USB-C nel modello da 15 pollici, che richiedono un ulteriore investimento per adattatori. Ottima la batteria interna che offre fino a 10 ore di contenuti.

SCOPRI OFFERTA SU EBAY

SCOPRI OFFERTA SU TROVAPREZZI

SCOPRI OFFERTA SU KELKOO

Microsoft Surface Laptop

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

Il Microsoft Surface Laptop è un computer portatile con display PixelSense da 13.5 pollici e risoluzione di 2256×1504 pixel (201 ppi), alimentato da sistema operativo Windows 10 S. Il Surface laptop è dotato di un innovativo design in metallo e Alcantara che lo rendono l’unico dispositivo sul mercato dei portatile ad avere un rivestimento interno in tessuto. Le dimensioni sono piuttosto compatte, tanto da consentire una portabilità elevata.

Nonostante le dimensioni, si presenta come una potente macchina grazie al processore Intel Core i5 o i7 e alla RAM configurabile fino a 16 GB. Lo spazio di archiviazione è offerto dal SSD interno anch’esso configurabile fino a 1 TB di spazio. La batteria offre fino a 14.5 ore di autonomia, senza rinunciare a nulla. Il Surface include anche altoparlante Omnisonic con audio Dolby Premium. Gli ingressi a disposizione di questo portatile sono una porta USB 3.0, Mini DisplayPort e la porta Surface Connect.

SCOPRI OFFERTA SU AMAZON

SCOPRI OFFERTA SU EBAY

SCOPRI OFFERTA SU TROVAPREZZI

SCOPRI OFFERTA SU KELKOO

Dell XPS 13

Quale portatile acquistare: guida completa allacquisto del miglior notebook lazy placeholder TechNinja

Il Dell XPS 13 è un computer portatile con display UltraSharp QHD+, disponibile anche in touch screen, dall’incredibile risoluzione di 3200×1800 pixel (276 ppi), alimentato da sistema operativo Windows 10 Home. Le dimensioni sono di certo uno degli elementi più quotati di questo PC, che con un peso di soli 1.22 Kg e uno spessore di soli 15mm, è il compagno ideale per universitari o lavoratori pendolari. All’interno di questo potente computer troviamo i nuovi processori Intel Core i5 da 3.4 GHz o i7 da 4.0GHz e RAM configurabile fino a 16 GB.

La scheda grafica è un Intel UHD 620, mentre la memoria interna è offerta da un unità a stato solido da 256 GB o 512 GB. Questo computer non manca nulla sul piano connettività, dove troviamo 2 USB 3.0, 1 lettore di schede SD, 1 slot per lucchetto Noble, 1 porta Thunderbolt, USB 3.1 di seconda generazione, VGA, HDMI, Ethernet e USB-A tramite scheda Dell. La batteria è anch’essa capace di assicurare giornate di lavoro continuate, fino a ben 22 ore di utilizzo Office e 11 ore in riproduzione video.

SCOPRI OFFERTA SU AMAZON

SCOPRI OFFERTA SU EBAY

SCOPRI OFFERTA SU TROVAPREZZI