5 cose da sapere sul nuovo Snapdragon 845 di Qualcomm

Qualcomm ha presentato il nuovo chipset Snapdragon 845; ma quali sono le principali novità che apporterà? Ecco cinque cose che è bene sapere!

Ieri, Qualcomm potrebbe aver annunciato la sua piattaforma Snapdragon 845 all’Hawaii Tech Summit, ma fino ad oggi non ha rivelato alcun nuovo dettaglio.

Le novità

5 cose da sapere sul nuovo Snapdragon 845 di Qualcomm lazy placeholder TechNinja

Anche se il salto da 835 a 845 potrebbe sembrare piccolo, ci sono una serie di significativi progressi; ecco alcuni dei più grandi cambiamenti che devi sapere.

È più veloce e non solo nella velocità del processore

Ovviamente, ogni nuovo processore è più veloce di quello precedente; tuttavia, Qualcomm sembra essersi concentrato meno sulla velocità della CPU grezza e più su altri aspetti della piattaforma, come GPU e intelligenza artificiale. In effetti, il nuovo chip grafico Adreno 630 è il 30% più veloce e il 30% più efficiente.

Ovviamente, questo non vuol dire che la CPU non sia migliorata; Qualcomm afferma che i core delle prestazioni di Kryo 385 sono il 25% più veloci, mentre i core energeticamente efficienti stanno ottenendo un aumento del 15%. Quindi, questo significa che sarà possibile ottenere una maggiore autonomia della batteria o che i produttori saranno in grado di far funzionare i chip a velocità di clock più elevate, mantenendo al contempo la durata della batteria.

Miglioramenti nel comparto fotografico e video

I video stanno ottenendo un grande impulso con Snapdragon 845. Ora è disponibile il supporto hardware accelerato per la cattura di Ultra HD Premium; inoltre, il processore può persino supportare l’acquisizione di foto a 16MP a 60 fps, presupponendo che l’hardware della fotocamera riesca a tenere il passo.

5 cose da sapere sul nuovo Snapdragon 845 di Qualcomm lazy placeholder TechNinja

Le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione sono state migliorate grazie alla stabilizzazione dell’immagine con accelerazione hardware e ad un nuovo algoritmo in grado di mantenere maggiori dettagli.

Snapdragon 845 include il supporto hardware per Cinemagraphs, con il marchio “ImMotion”, ovvero una combinazione di foto e video in cui si muove solo una parte dell’immagine.

La realtà virtuale si avvicina agli auricolari di fascia alta

Il miglioramento dell’elaborazione e della potenza grafica presente nel nuovo chipset porta ad avere maggiore flessibilità nelle applicazioni VR. Snapdragon 845 include il supporto nativo per la VR, in scala locale; quindi, come HoloLens, sarà possibile muoversi attorno ad un confine virtuale che emula la propria stanza e non, semplicemente, spostarsi e guardarsi attorno in uno spazio arbitrario.

5 cose da sapere sul nuovo Snapdragon 845 di Qualcomm lazy placeholder TechNinja

Anche la grafica apparirà migliore. Il chip includerà il supporto per il tracciamento degli occhi, in modo che la cuffia VR possa essere in grado di riprodurre i dettagli in qualunque parte della scena siano rivolti gli occhi.

Snapdragon 845 include anche il supporto per il tracciamento della mano che consente di eseguire gesti senza la necessità di un controller.

Wireless

Snapdragon 845 dovrebbe essere in grado di fornire il 20% in più di picco e velocità media LTE con un nuovo modem X20, fino a 1.2 GBps, o comunque dovrebbe essere abbastanza veloce da scaricare un film da 3 GB in 3 minuti. Qualcomm afferma che le prestazioni Wi-Fi sono state migliorate, in particolare all’interno di reti affollate.

Probabilmente, però, i miglioramenti più pratici sono quelli destinati alle cuffie Bluetooth. Di solito, l’audio Bluetooth richiede l’invio di un segnale ad un auricolare che deve, quindi, trasmettere informazioni all’altro auricolare. Questo passaggio fa sì che si sprechi molta energia della batteria. Gli auricolari con Bluetooth 5, invece, potranno trasmettere l’audio direttamente a ciascun singolo auricolare, con un miglioramento fino al 50% della durata della batteria.

Al momento, questa non è una caratteristica molto utile, dal momento che la maggioranza delle cuffie wireless utilizza ancora Bluetooth 4.x, ma è comunque un gradito miglioramento.

È più sicuro

5 cose da sapere sul nuovo Snapdragon 845 di Qualcomm lazy placeholder TechNinja

Snapdragon 845 include una nuovissima Secure Processing Unit in grado di operare come un deposito isolato per la gestione di informazioni sensibili, come l’identificazione biometrica. In teoria, anche se il resto del telefono viene compromesso a livello di software o hardware, gli hacker non saranno in grado di accedere all’unità di elaborazione sicura, anche se, ovviamente, i produttori dovranno prima supportarlo.

Anche se i miglioramenti della CPU sono sempre apprezzati, il vero test del successo di questo nuovo Snapdragon 845 sarà il modo in cui gli OEM trarranno vantaggio dal resto della piattaforma.