Apple potrebbe vendere la cifra record di 90 milioni di device grazie ad iPhone X

Grazie al nuovo ed innovativo modello iPhone X, Apple potrebbe vendere la cifra record di 90 milioni di device, con un prezzo medio di 700 dollari.

Sulla scia di quanto riportato da alcuni analisti, Apple potrebbe aver movimentato ben 15 milioni di unità di iPhone X fino ad ora, di cui 6 milioni nella sola settimana del Black Friday. Un’ulteriore ricerca di mercato conferma come la squadra di Cupertino abbia tra le mani un grande successo di vendite.

iPhone X guida le vendite di Apple

Gli analisti di mercato di IHS Markit affermano che, appena tre settimane dopo il lancio, il device rappresentava non meno del 2% degli utenti; Singapore, Danimarca, Svizzera e Giappone sono stati i paesi più sensibili all’iPhone, assieme ai mercati dove iPhone Plus, il modello più grande, ha avuto una base fedele di fan.

Apple potrebbe vendere la cifra record di 90 milioni di device grazie ad iPhone X lazy placeholder TechNinja

Apple godrà delle prestazioni da record dell’iPhone nel 2018

Negli Stati Uniti, l’adozione di iPhone X, dopo tre settimane, ha coinciso con l’adozione di iPhone 8 Plus e ha battuto i primi livelli di adozione, sia per iPhone 8 che per 7 Plus. Solo il modello di iPhone 7 ha avuto un maggiore successo iniziale. In Giappone, l’adozione iniziale di iPhone X è stata pari o migliore rispetto a qualsiasi recente lancio di iPhone e ha eguagliato il livello di iPhone 7.

Quindi, per questa stagione, IHS Markit prevede un anno fiscale da record per Apple e questo potrebbe protrarsi anche anche nei prossimi tre quarti, cavalcando il successo di vendita di iPhone X. Gli analisti si aspettano che Apple termini il trimestre con 88.8 milioni di device spediti in totale; alla società non resterà che spedire “solo” 31 milioni di unità di iPhone X, affinché il prezzo medio di vendita superi i 700 dollari per la prima volta in 10 anni di storia di iPhone.