iPhone X: pre-ordini ufficialmente aperti e slittano già le spedizioni

Dopo tanti mesi di attesa, i pre-ordini di iPhone X sono ufficialmente aperti, ma se pensavate di poter mettere mano al nuovo smartphone di Apple in poco tempo, così non sarà. Ecco tutti i dettagli.

Il giorno tanto atteso dagli investitori, ma soprattutto dai fan e consumatori Apple, è finalmente arrivato, da oggi è possibile pre-ordinare sul sito ufficiale dell’azienda il nuovo iPhone X, lo smartphone top di gamma disponibile nei formati da 64 GB e 256 GB e nelle colorazioni grigio siderale e argento.

Come era stato anticipato dagli analisti e dai continui rapporti relativi problemi di produzione per alcune delle componenti principali del dispositivo di Apple, iPhone X è giunto al momento del lancio in scorte limitate per solo pochi veloci fortunati. Già a qualche ora dall’apertura dei pre-ordini i tempi di spedizione stimati sono già nettamente oltre la data di lancio del 3 novembre, raggiungendo attualmente 5-6 settimane di ritardo.

iPhone X: pre-ordini folli, spedizioni già a 6 settimane

Se si pensa che si possa trattare di un caso limitato all’Italia, in realtà anche negli Stati Uniti la situazione risulta essere la medesima. Gli stessi operatori telefonici, come Verizon, offrono tempi di spedizione superiori ai 2 mesi, mentre Sprint consente la possibilità di ordine e ritiro il 3 novembre in base alla disponibilità in negozio. Ovviamente tutti i restanti 57 paesi segnano ritardi nelle spedizioni, facendo avverare così le previsioni.

Come abbiamo più volte riportato, il ritardo nella produzione di iPhone X sarebbe strettamente correlato a problemi di fabbricazione di alcune delle componenti interne fondamentali, quali il sensore 3D della fotocamera TrueDepth, passando al circuito stampato per l’antenna fino alla produzione del modulo per il teleobiettivo della Dual Camera, per la prima volta separato dal grandangolare.

iPhone X: pre ordini ufficialmente aperti e slittano già le spedizioni iphone x preordini e spedizioni TechNinja

 

I pre-ordini per acquistare il nuovo iPhone sono stati avviati a partire dalle ore 12:01 del Pacifico nella giornata di oggi e ci sono voluti solo pochi minuti prima di assistere ad aumenti nei tempi stimati di spedizione dei dispositivi. Se l’andamento dovesse mantenersi costante in tutto il weekend, è probabile che i tempi di spedizione possano incrementare ulteriormente in modo consistente.

Per tutte le persone che sperano di riuscire a mettere mano al nuovo iPhone X il giorno del lancio, ma non sono stati abbastanza veloci a pre-ordinarne uno in tempo, ricordiamo che il CEO di Apple, Tim Cook, ha affermato che saranno presenti scorte fisiche dello smartphone negli Apple Store il giorno ufficiale di apertura delle vendite, cioè il prossimo venerdì 3 novembre.

Invece, tutti gli utenti che sono stati in grado di effettuare un pre-ordine nella giornata di oggi, inizieranno a ricevere il proprio iPhone X a partire dalla prossima settimana.