Apple ha rilasciato la quinta beta di iOS 11.1 e la quarta beta di tvOS 11.1 e macOS High Sierra 10.13.1

A distanza di poco tempo, Apple ha rilasciato le nuove beta di iOS, macOS e tvOS, disponibili per gli sviluppatori registrati.

Apple ha rilasciato la quinta beta di iOS 11.1 e la quarta beta di tvOS 11.1 e macOS High Sierra 10.13.1 per gli sviluppatori; il nuovo software, ed i relativi numeri di build, sono i seguenti:

  • macOS High Sierra 10.13.1 beta 17B45a
  • tvOS 11.1 beta 15J5582a
  • iOS 11.1 beta 15B93

Nuove beta per gli sviluppatori

L’ultima beta di iOS 11.1 è un incremento di una sola cifra rispetto alla versione precedente e, almeno in questo momento, non è ancora cambiato cosa sia effettivamente cambiato, modificato o aggiunto. Alcune funzionalità erano assenti dalla pubblicazione di iOS 11, tra cui AirPlay 2 e Apple Pay Cash. Tra le novità di iOS 11.1, vi sono nuove emoji approvate in Unicode 10 che dovrebbero essere disponibili a partire dai prossimi aggiornamenti software.

Probabilmente, iOS 11.1 di Apple arriverà in prossimità dell’uscita del nuovo iPhone X, previsto per l’arrivo sugli scaffali a partire dal 3 novembre.

Apple ha aggiornato l’ultimo macOS High Sierra il 6 ottobre, con una versione supplementare destinata a risolvere alcune vulnerabilità critiche di Utility e Keychain. L’aggiornamento, inoltre, ha risolto un problema di cancellazione delle mail all’interno dell’applicazione Posta e un bug grafico visualizzato quando si utilizza Adobe InDesign.

Apple ha rilasciato la quinta beta di iOS 11.1 e la quarta beta di tvOS 11.1 e macOS High Sierra 10.13.1 23366 29402 Screen Shot 2017 10 23 at 11403 PM l TechNinja

Il sistema operativo Mac di nuova generazione ha debuttato a settembre, con funzionalità come il nuovo file system Apple (APFS), il supporto per la grafica Metal 2, l’integrazione H.265, un’esperienza Safari migliorata ed altro ancora.

Infine, Apple ha rilasciato anche la quarta beta dell’aggiornamento a tvOS 11.1 destinata ai dispositivi Apple TV di quarta e quinta generazione; al momento, non è possibile capire quali siano le novità di questa build, ma sembra una modifica pensata per correggere piccoli inconvenienti.

Apple ha rilasciato anche versioni pubbliche del software beta

Gli sviluppatori registrati possono scaricare l’aggiornamento dal Developer Center di Apple o, in alternativa, over-the-air installando il profilo dal Developer Center.