Apple sta lavorando con LG Display per realizzare un iPhone pieghevole

La collaborazione tra Apple ed LG Dispaly potrebbe far nascere, nel 2020, un nuovo iPhone pieghevole.

pubblicita

Il prossimo iPhone X sarà un rivoluzionario passo avanti per gli smartphone di Apple, ma non sarà affatto l’ultimo. Infatti, quello che potrebbe essere considerato un salto ancora più grande dovrebbe arrivare entro tre anni.

iPhone pieghevole nel 2020

Secondo un rapporto proveniente dalla Corea del Sud, Apple sta collaborando con LG Display per sviluppare un iPhone pieghevole. Il nuovo dispositivo potrebbe essere in vendita nel 2020. Oltre alla filiale di LG che si occupa di display e che lavora assieme ad Apple, è presente anche LG Innotek che ha istituito una squadra per sviluppare le schede di flessibilità necessarie per realizzare dispositivi di questo tipo.

Le indiscrezioni sostengono che LG Display realizzerà un pannello OLED pieghevole per l’iPhone del 2020; LG ha riferito di aver completato il suo primo prototipo due – tre anni fa e, da allora, sta cercando di migliorarne durata e tasso di rendimento.

Apple sta lavorando con LG Display per realizzare un iPhone pieghevole lazy placeholder TechNinja

Il dispositivo sarà realizzato con l’aiuto di LG

iPhone X è il primo dispositivo mobile Apple ad utilizzare un pannello OLED realizzato da Samsung Display, leader mondiale nella produzione di schermi di smartphone che utilizzano quel tipo di tecnologia. Se la notizia è vera, è interessante notare come Apple non si sia rivolta a Samsung per il suo progetto di iPhone pieghevole, ma abbia scelto un altro fornitore.

A questo proposito, il primo portatile pieghevole di Samsung potrebbe arrivare sul mercato l’anno prossimo. Se questa timeline e le informazioni qui indicate sono corrette, significa che l’azienda coreana avrà un vantaggio di ben due anni su Apple.

Anche se Samsung prevede di fornire tutti i pannelli OLED utilizzati dagli iPhone 2018, nel 2019 LG entrerà nel gioco una volta completata la nuova fabbrica a Paju, nella provincia di Gyeonggi, in Corea. Apple ha offerto di investire direttamente in questa centrale per assicurare la propria indipendenza da Samsung Display il prima possibile. LG Display e Apple hanno riferito di aver raggiunto un accordo su tale investimento, ma i dettagli esatti devono ancora essere trapelati.