Jony Ive: iPhone X segna un nuovo capitolo nel design di iPhone

In una breve intervista con la rivista di design giapponese Casa Brutus, il Chief Design Officer di Apple, Jony Ive, ha fornito alcune interessanti novità riguardo allo sviluppo, alle future implicazioni tecnologiche e alla ricezione pubblica di iPhone X.

Secondo Ive, intervistato da Casa Brutus a Cupertino, in California, iPhone X rappresenta uno dei progetti più difficili che Apple abbia mai intrapreso, con un periodo di incubazione di oltre due anni.

Che il prodotto fosse pronto in tempo per il 10 ° anniversario di iPhone nel 2017 è stata una coincidenza meravigliosa.

ha detto Ive.

Discutendo il funzionamento interno di iPhone X, Ive ha dichiarato che l’inclusione di Face ID è il culmine di anni di lavoro verso un’interfaccia utente contactless. Dalla prospettiva di un utente, le funzionalità che non richiedono interazione fisica rendono un dispositivo più semplice e, allo stesso tempo, più robusto. Ive continua a dire che la sostituzione del Touch ID equivale ad una maggiore esperienza utente.

iPhone X è stata una sfida

Per quanto concerne il design, Ive ha detto che i modelli precedenti sembravano una combinazione di molte parti diverse; con iPhone X, invece, il design appare continuo e integrato. Per ottenere questo livello di forma e finitura sono stati necessari anni, ma Apple sta già lavorando ai progetti di nuova generazione.

Jony Ive: iPhone X segna un nuovo capitolo nel design di iPhone lazy placeholder TechNinja

 

Guardando indietro al primo iPhone, Ive ha detto che il multitouch, una delle caratteristiche che oggi appare scontata, è stata una delle più grandi sfide di progettazione; costruire una nuova piattaforma hardware significa miniaturizzare ed incorporare componenti di punta, ma ha anche richiesto un ripensamento delle linee guida dell’interfaccia umana.

E’ un nuovo capitolo nella storia di iPhone

Negli ultimi dieci anni iPhone è stato trasformato da un semplice telefono con internet  e musica per diventare qualcosa di molto più integrato nella vita quotidiana; questa transizione continua ancora oggi.

Invece di pensare ad iPhone X come ultima espressione di “iPhone”, Ive ha dichiarato che il prossimo dispositivo rappresenta solo un nuovo capitolo nella storia della piattaforma.