Ora Instagram consente di scegliere chi può commentare i post

Un nuovo strumento per la moderazione dei commenti verrà presto implementato su Instagram e servirà a bloccare i commenti offensivi sotto i propri post.

Instagram festeggia gli 800 milioni di utenti mensili sulla piattaforma e i 500 milioni di utenti giornalieri con nuovi strumenti di moderazione dei commenti che rendono più facile eliminare chi, potenzialmente, si dimostra offensivo. Questa nuova caratteristica consente di limitare i commenti a determinati gruppi di persone, inclusi i propri follower o le persone che si seguono. Inoltre, i titolari di account pubblici e privati ??potranno bloccare specifici account che, così, non potranno più commentare i post.

Moderazione dei commenti

Ora Instagram consente di scegliere chi può commentare i post instagram international TechNinja

Questo nuovo strumento fa parte di uno sforzo continuo per ridurre gli abusi sulla piattaforma.

Instagram ha anche aggiornato il filtro automatizzato per bloccare commenti particolarmente offensivi con nuovi strumenti che coprono contenuti in arabo, francese, tedesco e portoghese.

Soluzione per ridurre contenuti offensivi

L’azienda ha, inoltre, ampliato una funzionalità lanciata a maggio e progettata per aiutare gli utenti che hanno bisogno di aiuto e risorse correlate alle malattie mentali. Questo consentirà di poter aiutare, in forma anonima, chi sembra aver bisogno di aiuto; Instagram invierà un messaggio con un’offerta di aiuto all’utente segnalato, assieme alla possibilità di accedere ad una linea di assistenza e altre risorse. Questo programma è stato lanciato a maggio con un focus sui post standard, ma ora si espande anche per i video in diretta.