iOS 11 è finalmente disponibile!

La prima versione mainstream di iOS 11 di Apple è ora disponibile e include ARKit, un Centro di Controllo rinnovato con supporto 3D, Non disturbare durante la guida, un nuovo look per l'App Store, una nuova voce per Siri, supporto multi-speaker con AirPlay 2 e molto altro ancora.

iOS 11 è finalmente disponibile; siete curiosi di scoprire quali sono le principali novità? Eccole qui!

ARKit

ARKit di Apple unisce i sensori di iPhone o iPad e sovrasta gli oggetti virtuali sullo schermo del dispositivo in combinazione con gli elementi presenti nello spazio reale.

ARKit di Apple è limitato al processore A9 e successivi, il che significa che la nuova tecnologia può essere utilizzata da iPhone 6s e 6s Plus, iPhone SE, iPhone 7 e 7 Plus, oltre ovviamente ai nuovi modelli. Per quanto riguarda iPad, la condizione è un po’ più restrittiva e ArkIT è compatibile solo con iPad 2017 e iPad Pro.

Nuovo look per l’App Store

Il nuovo iOS 11 introduce un nuovo design per App Store; ora, grazie alla nuova sezione Oggi sarà molto più semplice scoprire nuovi giochi ed applicazioni. Inoltre, è presente il nuovo pannello Giochi che consentirà agli utenti di vedere subito quali sono quelli più attuali al momento.

iOS 11 è finalmente disponibile! 22875 28241 ios 11 productivity app store l TechNinja

Un a cosa simile accade anche per le applicazioni in generale; un pannello mostra le migliori app, con classifiche dedicate e suddivisione per categoria. Infine, le pagine delle applicazioni mostrano diverse anteprime e hanno un accesso facilitato per visionare le valutazioni degli utenti.

Siri

Anche Siri si aggiorna e la sua voce è ora molto più naturale e caratteristica; oltre alla possibilità di tradurre frasi dall’inglese a italiano, francese, tedesco, spagnolo e cinese (in versione beta), l’assistente vocale di Apple è in grado di fornire suggerimenti relativi a Safari, Mail, Messaggi e News.

iOS 11 ha aggiunto il supporto a Siri per le applicazioni degli istituti bancari e consente di trasferire somme di denaro o visualizzare il saldo, ha aggiunto il supporto per la lettura di QR code e ha aggiunto il supporto per la dettatura in Hindi e nel dialetto di Shangai.

Infine, ora sarà possibile utilizzare Siri con applicazioni che consentono di creare note per scrivere promemoria o prendere appunti.

Non disturbare durante la guida

Grazie a questa funzionalità, mentre si è alla guida sarà possibile disattivare automaticamente le notifiche e oscurare lo schermo del device; inoltre, sarà possibile inviare un messaggio automatico su iMessage per informare i contatti che si è alla guida.

Foto

Vengono introdotti nuovi effetti: Live Photo Loop, Rimbalzo e Lunga esposizione; inoltre, offre la possibilità di disattivare l’audio, tagliare e scegliere la foto principale delle Live Photo scattate.

Il contenuto del video ricordo si adatta automaticamente a seconda del tipo di orientamento, orizzontale o verticale, e l’album Persone è ora più accurato, oltre ad essere aggiornato su tutti i dispositivi grazie alla libreria foto di iCloud.

Infine, vengono implementati nuovi temi nella funzionalità Ricordi e il supporto alle GIF animate.

Musica

La progettazione della nuova applicazione Musica è simile a quella per App Store e cerca di migliorare la scoperta di nuovi contenuti.

Ora sarà più facile trovare i video ed è presente una nuova funzione social che consente agli utenti di condividere le proprie playlist ed altre abitudini di ascolto con gli amici.

Il nuovo codec video H.265 include una migliore compensazione del movimento per scene in rapido movimento e altri miglioramenti progettati per mantenere le dimensioni dei file piccole, a scapito della potenza del processore necessaria per codificare e decodificare.

Centro di controllo

Control Center ha visto una grande riprogettazione; i dispositivi compatibili possono utilizzare il Touch 3D per accedere a più controlli su ciascun elemento. Tenendo premuto su di un elemento nel Control Center, come ad esempio la torcia elettrica, verranno visualizzate opzioni e dettagli aggiuntivi per una visione più completa.

Mappe

L’aggiornamento introduce le mappe dei maggiori aeroporti e centri commerciali; inoltre, mostra le corsie e i vari limiti di velocità. Una caratteristica molto utile è quello di poter effettuare lo zoom con una sola mano, grazie ad un doppio tocco e scorrendo, poi, il dito sullo schermo.

Infine, sarà possibile interagire con la modalità Flyover spostando direttamente il dispositivo.

Compatibilità

La nuova versione di iOS è compatibile a partire da iPhone 5 e successivi. Inoltre sono compatibili iPad Mini 2 e successivi, iPad Air e successivi, incluso l’iPad di quinta generazione e tutti gli iPad Pro. Infine, è compatibile anche la sesta generazione di iPod touch.

Va ricordato che le prestazioni di iOS 11 sono state ottimizzate per le applicazioni a 64 bit; per funzionare con questa versione di iOS, le applicazioni a 32 bit dovranno essere aggiornate dagli sviluppatori.

Alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili; per avere maggiori informazioni, è sufficiente recarsi su http://www.apple.com/it/ios/feature-availability e http://www.apple.com/it/ios/whats-new.