Trovare il proprio gemello, possibile grazie al sito Twin Strangers

Tra i tanti servizi che promettono di trovare il proprio gemello, Twin Strangers è l’unico che negli anni si è fatto spazio grazie alla sua efficienza.

Il servizio è una sorta di Social Network utile ad aiutare le persone ad individuare e localizzare il proprio “gemello sconosciuto”.
L’obbiettivo è quello di ricercare persone non imparentate, sparse per il mondo, con la stessa fisionomia e molto simili da sembrare proprio gemelli.

L’iscrizione a Twin Strangers è gratuita, e basta compilare un modulo con tutti i dati necessari per la ricerca, insieme a due fotografie di quello che è il vostro viso, scegliendo poi alcuni tratti caratteristici del volto, per una ricerca molto più accurata.
Quindi forma del viso, tipo di sopracciglia, forma degli occhi, del naso, delle labbra e tutto ciò che può aiutare con la ricerca del proprio simile.
Successivamente si potranno vedere tutti gli utenti che hanno scelto gli stessi tratti somatici. Le probabilità di trovare persone simili sono molto alte.

Il servizio offre anche una funzione premium, che con 3.95$ si riceverà supporto per sei mesi, avvisandoci se qualcuno si è iscritto al servizio inserendo dei tratti simili a quelli inseriti in precedenza.

Uno dei casi eclatanti è quello che ha visto una ragazza irlandese di nome Niahm che ha trovato ben tre sosia tra cui Luisa, una ragazza Italiana residente a Genova. Trovare il proprio gemello con il servizio di Twin Strangers è abbastanza semplice e può restituire dei risultati divertenti.

Trovare il proprio gemello, possibile grazie al sito Twin Strangers lazy placeholder TechNinja
Seguici su Facebook, Twitter, Google+Telegram e Youtube