Ieri, dopo l’ennesimo scambio compiuto su subito.it (da buon nerd, uno smartphone non dura nelle mie mani più di una settimana), mi sono ritrovato tra le mani un samsung Galaxy S4 Mini. Le prime impressioni sono state piacevolissime: lo smartphone, con i suoi 4 pollici di diagonale, pur riprendendo le forme del suo fratello maggiore, presenta una maggiore maneggevolezza ed ergonomia nell’uso con una mano, ed una batteria davvero niente male. Non appena acceso, ecco spuntare però i primi problemi. Il processore Dual core, unito alla scarsissima ottimizzazione della TouchWiz (ricordo a tutti che S4 mini alla data in cui scrivo questo articolo, è dotato di Android 4.2.2 Jelly Bean),  facevano nascere nel dispositivo dei microlag che ne inficiavano l’esperienza d’uso.

Cosa fare quindi per cercare di velocizzarlo un po? la risposta fu spontanea. Nella mia pluriennale esperienza nerdica di patito da smartphone, fluidità in android è sinonimo di due cose, android puro e cyanogenmod.

Ma cosa e’ cyanogenmod? per chi non la conoscesse, e’ una rom modificata (per i vocaboli “tecnici” vi invito a consultare il nostro articolo dedicato), alternativa alla Rom originale inclusa negli smartphone Samsung. Ovviamente non e’ dotata di Touchwiz (il che già e’ un punto a suo favore), ma presenta delle personalizzazioni che non ne inficiano la velocità.

 

PREMESSA: L’INSTALLAZIONE DI ROM MODIFICATE, SPECIE NEGLI ULTIMI FIRMWARE SAMSUNG, PUO’ FAR DECADERE LA GARANZIA DEL DISPOSITIVO. PERTANTO UTILIZZANDO IL PROGRAMMA DI SEGUITO DESCRITTO, VI ASSUMENTE OGNI RESPONSABILITA’ IN MERITO A DANNI O QUANT’ALTRO.

 

Svantaggi della cosa? Beh, per i non addetti al settore, l’installazione di una Rom modificata può rappresentare un ostacolo di non poco conto, tenuto conto dei passi da seguire (root, installazione recovery modificata, sblocco bootloader, flash della rom). Ebbene, girovagando per la rete, ho trovato un programma che in un semplice click permette di eseguire tutti questi passi, ed installare immediatamente una cyanogen o un’altra rom modificata!

CescoMN, Cyanogenmod ed S4 mini: ovvero, come far trasformare un Samsung in un mostro di fluidità con due click! cmbootanimation 531x302 300x170

Il programma in questione si chiama CescoMN Tools, ed e’ stato realizzato appositamente per il Galaxy S4 ed S4 Mini. Vediamo in pochi passi il dafarsi. Siete pronti? VIA!!!

Scaricate il programma da questo LINK

[IMPORTANTE] Prima di usare l’applicazione ricordatevi di:

* 1) ABILITARE LA MODALITA’ DEBUG USB:
IMPOSTAZIONI –> ALTRO –> INFO SUL DISPOSITIVO –> CLICCATE 7 VOLTE VELOCEMENTE SULLA VOCE “VERSIONE BUILD” FINO A CHE NON VI AVVISERA’ CHE LA SEZIONE “OPZIONI SVILUPPATORE” E’ STATA ABILITATA.
A QUESTO PUNTO TORNATE IN IMPOSTAZIONI –> ALTRO –> SELEZIONATE OPZIONI SVILUPPATORE E ABILITATE LA VOCE DEBUG USB.

CescoMN, Cyanogenmod ed S4 mini: ovvero, come far trasformare un Samsung in un mostro di fluidità con due click! mqzw

* 2) COLLEGATE IL TELEFONO AL PC E ATTENDETE CHE VENGANO INSTALLATI TUTTI I DRIVERS (SE AVETE INSTALLATO SAMSUNG KIES DOVREBBERO INSTALLARSI AUTOMATICAMENTE, ALTRIMENTI POTETE INSTALLARLI AL PRIMO AVVIO DEL TOOL).

CescoMN, Cyanogenmod ed S4 mini: ovvero, come far trasformare un Samsung in un mostro di fluidità con due click! tc8s
* 3) AVVIATE L’APPLICAZIONE E SEGUITE LE INFORMAZIONI A VIDEO CescoMN, Cyanogenmod ed S4 mini: ovvero, come far trasformare un Samsung in un mostro di fluidità con due click! emo im happy

Il tool è COMPLETAMENTE IN ITALIANO per rendere il tutto ancora più immediato
Ecco uno SCREEN:

CescoMN, Cyanogenmod ed S4 mini: ovvero, come far trasformare un Samsung in un mostro di fluidità con due click! kl4d

Per installare ad esempio una Cyanogenmod, vi basterà scegliere l’opzione 1 (root del terminale), poi opzione 2 (installazione recovery modificata) ed infine installare la rom desiderata.

Dopo l’installazione della cyanogenmod il telefono presentava una fluidità impareggiabile (direi al pari del mio fido ed inseparabile iPhone 5s). Ma poichè, da buoni nerd, siete dei miscredenti, mi riprometto (moglie, figlia e tempo permettendo), di farvi un breve video nel quale paragonerò il mostro sacro al mio s4 mini. Vedrete che la velocità sarà esattamente la stessa!

Fatemi sapere se avete problemi sul software, ed in caso discutiamone!

RIPRODUZIONE RISERVATA ©