iPhone X è stato progettato per l’uso a due mani

iPhone X è stato progettato per l’utilizzo a due mani e non solo per le dimensioni del nuovo device, ma anche e soprattutto per l'assenza di Reachability, la caratteristica che consentiva l'uso con una mano nei precedenti modelli.

pubblicita

La prima volta in cui Apple ha ampliato la dimensione dello schermo del suo smartphone è successo nel 2012, con il lancio di iPhone 5, passando da 3.5 pollici a 4 pollici. Per giustificare la modifica, Apple aveva realizzato uno spot pubblicitario in cui mostrava come il pollice di un utente medio potesse raggiungere comodamente tutti e quattro gli angoli del dispositivo, anche con l’utilizzo ad una sola mano.

Reachability

All’epoca, questo video era una sorta di “provocazione” verso i nuovi smartphone Android che, con le loro dimensioni sempre più grandi, stavano iniziando ad invadere il mercato.

Nel 2014 Apple ha abbandonato i 4 pollici per iPhone 6 e iPhone 6 Plus, due device che hanno avuto molto successo tra gli utenti.

iPhone X è stato progettato per luso a due mani 22796 28044 10567 2930 DSC04834 l l TechNinjaiPhone X non ha il supporto per Reachability

Tuttavia, nonostante la dimensione maggiore dello schermo, Apple non aveva voluto abbandonare la possibilità di utilizzare lo smartphone con una mano sola; così, accanto ad iPhone 6 è nata una nuova caratteristica chiamata Reachability. Grazie a questa nuova funzionalità, la parte superiore del display viene fatta scendere in una zona maggiormente raggiungibile da un pollice; per richiamare questa funzione, gli utenti dovevano toccare due volte il tasto Home.

Il nuovo iPhone X, però, non dispone di un pulsante fisico Home e, secondo quanto riporta lo sviluppatore Guilherme Rambo, non esiste attualmente alcun supporto per Reachability sul nuovo hardware.

pubblicita

iPhone X è stato progettato per luso a due mani Schermata 2017 09 14 alle 01.04.35 TechNinja

Anche se tutto questo potrebbe cambiare al momento del lancio, questa modifica non sembra più una priorità. iPhone X, infatti, utilizza un nuovo gesto per eseguire il multitasking e tornare alla schermata iniziale e questo richiede agli utenti di scorrere nella parte inferiore dello schermo. Questo significa, inoltre, che il centro di controllo non è più accessibile dalla parte inferiore dello schermo con iPhone X; per accedervi, gli utenti devono scorrere verso il basso partendo dall’angolo in alto a destra sul display.

Va comunque ricordato che iOS 11 offrirà un’opzione per ridimensionare la tastiera sul lato destro o sinistro delle schermo, così da aiutare la digitazione di testi con una sola mano.

Il mercato ha dimostrato che gli utenti preferiscono schermi più grandi e iPhone X soddisfa questa tendenza.