iPhone X: confronto preliminare con le specifiche di iPhone 8 e iPhone 8 Plus

Concluso il keynote di settembre, Apple ha introdotto tre nuovi iPhone alla sua gamma di smartphone, iPhone 8 e 8 Plus con scocca in vetro e ricarica wireless e iPhone X con un design completamente ridisegnato. Ecco tutte le differenze e similitudini.

pubblicita

Come vi abbiamo riportato con i nostri articoli dedicati sulla presentazione di iPhone X e dei nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus, il keynote di ieri è stato ricco di novità sopratutto in termini di smartphone che da oggi si riempie con tanti modelli a prezzi non per nulla abbordabili.

I nuovi iPhone 8 e 8 Plus sono i veri successori degli iPhone 7 e 7 Plus, e con essi la compagnia di Cupertino dice addio una volta per tutte alla serie S. I due dispositivi introducono un radicale cambiamento nei materiali, vetro al posto di alluminio, funzioni di ricarica wireless e fotocamere migliorate.

L’iPhone X è invece il vero protagonista di quest’anno e con il suo display OLED Super Retina da 5.8 pollici e la nuova tecnologia di riconoscimento del volto, Face ID, rivoluzione l’iPhone come avevamo imparato a conoscerlo. Tutti e tre i nuovi dispositivi arrivano in commercio con un cambiamento nelle configurazioni, ora da 64 GB e 256 GB e con i prezzi più alti che si siano mai visti per un iPhone.

Tre dispositivi con caratteristiche comuni, ma molti aspetti differenti che si inseriscono ancora una volta in un mercato premium. Nel seguente articolo sono state raccolte tutte le similitudini e differenze tra iPhone X e i due iPhone 8, comprendenti di specifiche, date di lancio e prezzi.

iPhone X e iPhone 8: tutte le novità

iPhone 8 e 8 Plus

Come già ripetuto i nuovi iPhone 8 presentano un design in vetro, sia anteriore sia posteriore, sostenuto da un telaio che è ancora una volta in alluminio. La scocca in vetro assegna un nuovo aspetto al dispositivo, almeno per quanto riguarda il retro e ora supportano la ricarica wireless. Il nuovo iPhone utilizza tecnologia di ricarica standard Qi, in modo da consentire l’uso dei caricatori di terze parti, già presenti sul mercato. Mentre Apple rilascerà il suo proprio pad, AirPower, solo nel 2018.

I due iPhone si presentano con una fotocamera tutta aggiornata con un sensore più grande, capace di catturare più luce riducendo il rumore di fondo e incrementando la qualità dell’immagine. Ora a migliorare i video c’è anche il nuovo stabilizzatore ottico di immagine.

iPhone X: confronto preliminare con le specifiche di iPhone 8 e iPhone 8 Plus iphone 8 plus TechNinja

Il chip A11 Bionic consente nuove modalità di ritratto per creare effetti aggiuntivi, ma ancora una volta funzione esclusiva del modello Dual Camera. I video 4K possono ora raggiungere i 60 fps, ma il vero aggiornamento risiede nella modalità slow motion da 1080p a 240 frame per secondo.

La serie iPhone 8 presenta lo stesso display LCD degli scorsi modelli e nello specifico abbiamo un’opzione da 4.7 pollici e uno da 5.5 pollici, ma ora acquistano tecnologia True Tone che regola automaticamente il bilanciamento del bianco in base alla luce ambientale.

In termini di colorazioni, i due nuovi iPhone saranno disponibili dal 22 settembre nelle varianti Grigio Siderale, Argento e una nuova finitura in Oro. A differenza della settima generazione, iPhone 8 e 8 Plus giungono con due sole configurazioni, 64 e 256 GB con prezzi a partire da 839 euro per iPhone 8 e 949 euro per iPhone 8 Plus, fino ad arrivare a 1009 e 1119 euro.

iPhone X: confronto preliminare con le specifiche di iPhone 8 e iPhone 8 Plus iphone ricarica wireless TechNinja

iPhone X

iPhone X, come suggerisce il suo nome, è l’iPhone del decimo anniversario che abbandona tutti gli elementi che lo contraddistinguevano dagli altri smartphone. Innanzitutto è il primo iPhone con display OLED, con dimensioni da 5.8 pollici, mai viste su di un iPhone. Lo schermo è edge-to-edge, il che significa che non ci sono più cornici, tanto meno il tasto Home.

Apple lo chiama display Super Retina, a favore della risoluzione elevata capace di riprodurre fedelmente i neri e i colori ad altro contrasto e saturazione, oltre a supportare contenuti visivi HDR particolarmente ricchi. Come i due fratelli minori, dispone di tecnologia True Tone per regolare dinamicamente il bilanciamento della luce.

iPhone X: confronto preliminare con le specifiche di iPhone 8 e iPhone 8 Plus iphone x display super retina TechNinja

pubblicita

Il suo chassis abbandona l’alluminio, ora troviamo due lastre di vetro e un telaio in acciaio inossidabile che insieme creano una soluzione più elegante e continuativa. Presente ancora la certificazione IP67, affiancata ora dalla ricarica wireless integrata, sempre con standard Qi.

Mentre i due iPhone 8 utilizzano ancora il tasto Home e il Touch ID, iPhone X introduce una nuova tecnologia di sblocco, Face ID, che sfruttando i sensori IR e la fotocamera 3D TrueDepth permette di riconoscere il volto del proprietario con un’accuratezza tale da funzionare anche al buio.

iPhone X: confronto preliminare con le specifiche di iPhone 8 e iPhone 8 Plus iphone x face id TechNinja

La fotocamera 3D da 7 megapixel porta con sé anche un nuovo modo di inviare emoji con la nuova funzionalità Animoji. Si tratta di emoji animate in 3D che mimano le espressioni facciali degli utenti e riproducono le parole grazie alla registrazioni vocali. Questi possono essere poi condivisi con iMessage.

iPhone X: confronto preliminare con le specifiche di iPhone 8 e iPhone 8 Plus iphone x animoji TechNinja

Apple importa anche importanti upgrade della fotocamera posteriore di iPhone X, ora con doppia stabilizzazione ottica delle immagini sia sul grandangolare sia sul teleobiettivo. La lente del teleobiettivo è quella sui cui la compagnia si è concentrata maggiormente e ora offre apertura focale f/2.4. Tra le due lenti c’è il Flash True Tone Quad LED.

Come mostrato in occasione della presentazione di iOS 11 alla WWDC, Apple sta puntando molto sulla realtà aumentata. Infatti, i nuovi processori A11 Bionic offrono un monitoraggio e un riconoscimento delle scene ad alte prestazioni, garantendo massima capacità di elaborazione per le fotocamere. Il nuovo chip A11 insieme ad altre novità interne consentendo ad iPhone X di garantire una durata della batteria di 2 ore in più rispetto ad iPhone 7.

iPhone X: confronto preliminare con le specifiche di iPhone 8 e iPhone 8 Plus iphone x display TechNinja

iPhone X debutterà ufficialmente il 3 novembre nelle due colorazioni Grigio Siderale e Argento. I prezzi per la versioni da 64 GB saranno di 1189 euro, mentre 1359 euro per quella da 256 GB, pre-ordinabili dal 27 ottobre.

iPhone 7, iPhone 6s e iPhone SE

Con l’introduzione dei tre nuovi iPhone, per la prima volta la compagnia di Cupertino conserva le passate generazioni fino ad iPhone 6s, rendendoli più accessibili con prezzi leggermente inferiori.

iPhone X: confronto preliminare con le specifiche di iPhone 8 e iPhone 8 Plus iphone gamma TechNinja

La linea iPhone 7 parte ora da 659 euro e arriva a 769 euro, sempre nelle opzioni da 32 e 128 GB. iPhone 7 Plus rimane ancora piuttosto competitivo, grazie ad un hardware potente e a caratteristiche simili ad iPhone 8 Plus. Per averlo ora servono 799 euro o 909 euro, in base alla configurazione che cerchiate. Scompare invece la versione Product (RED).

Scendendo ancora di fascia troviamo iPhone 6s e 6s Plus, ora disponibile al costo di 549 e 659 euro, prezzi decisamente più bassi, ma che garantiscono un prodotto ancora più che valido. Chiude la scaletta iPhone SE che a 429 euro offre lo stesso hardware di iPhone 6s, ma con un display di soli 4 pollici.