Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja

Migliori tastiere economiche: suggerimenti da seguire nella scelta di una tastiera per il computer se si dispone di un budget ristretto

Se siete intenzionati all’acquisto di una nuova tastiera, ma non avete a disposizione un budget troppo elevato, non potete non considerare questa nostra classifica delle migliori tastiere economiche: in essa troverete non solo alcune dritte per l’acquisto, ma anche una serie aggiornata di prodotti che, per il loro rapporto qualità prezzo, rappresentano alcune tra le migliori alternative sul mercato. La scelta di una nuova tastiera non richiede certo particolari conoscenze, ma è sbagliato prenderla alla leggera: non bisogna mai dimenticare che, insieme al mouse, la tastiera è la principale periferica di input che usiamo per comunicare con il pc, e che dalla sua qualità dipende quindi anche la qualità dell’esperienza utente.

Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja lazy placeholder TechNinjaRispetto a qualche anno fa, le tastiere hanno raggiunto un livello di usabilità e di comfort elevato già nella fascia bassa, ma il rischio di acquistare un prodotto non adatto alle proprie esigenze è dietro l’angolo: in effetti, il mercato degli accessori per pc non è mai stato tanto saturo di prodotti, alcuni di marchi noti, altri di produttori meno famosi (ma non per questo di bassa qualità) e districarsi tra le diverse offerte è sempre più difficile. L’importante è capire sin da subito quali feature chiedere ad una tastiera, e conoscere quali sono le caratteristiche principali da analizzare.

Migliori tastiere economiche: caratteristiche principali

Fortunatamente, il tempo degli adattatori e dei problemi di compatibilità e finito: oggi le tastiere, come gran parte delle periferiche per pc, sono state unificate sotto lo standard USB, che spesso permette l’installazione Plug and Play, un’installazione cioè che non necessita di driver aggiuntivi e che garantisce un utilizzo immediato del dispositivo. Accanto alle tastiere USB, che si collegano al computer tramite cavo, esistono altre tastiere che, pur appoggiandosi anch’esse allo standard USB, non necessitano di nessun filo per funzionare.

Stiamo parlando delle tastiere wireless, che entrano in comunicazione con il pc grazie ad un apposito ricevitore USB (presente nella confezione), che garantisce, in genere, fino a dieci metri di portata, e che permette di utilizzare la tastiera anche ad una certa distanza dal computer, senza l’intralcio di cavi sparsi per la casa. Ovviamente, se le tastiere cablate sono alimentate attraverso l’uscita USB del computer, le tastiere wireless necessitano di un’alimentazione aggiuntiva, che consiste quasi sempre in una o più batterie di tipo stilo. C’è, però, un particolare a cui fare attenzione: esistono tastiere wireless prive di adattatore, ma dotate di modulo Bluetooth, che possono essere usate con smartphone, tablet, e alcuni tipi di pc portatile; se intendete acquistare una tastiera per computer, controllate sempre che essa sia dotata di ricevitore USB.

Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja lazy placeholder TechNinjaUna volta scelto se comprare una tastiera wireless o cablata, occorre fare attenzione al tipo di layout dell tastiera. Bisogna sapere, infatti, che quasi ogni lingua ha il proprio layout, e di conseguenza una propria disposizione dei tasti: in Italia abbiamo tastiere con standard QWERTY (le prime cinque lettere della prima riga dei caratteri) e dotate, ovviamente, di layout italiano. Molto diffuse sono le tastiere con layout americano, usate soprattutto dai programmatori (perchè rendono più facile digitare caratteri presenti nei codici), ma che per l’utente medio non sono particolarmente adatte, vista la diversa disposizione dei segni di punteggiatura e l’assenza, tra le altre cose, delle vocali accentate.

Arrivati a questo punto, passiamo a qualche dettaglio più tecnico: no, non c’è troppo da imparare, ma è indispensabile sapere che esistono due tipi di tastiere, quelle classiche (dette anche “a membrana”) e quelle meccaniche. Le tastiere appartenenti al primo tipo sono più economiche e leggere, e non a caso sono le più diffuse: in esse, i tasti funzionano come degli interruttori che, poggiandosi su un circuito stampato posizionato sotto di essi, mandano un determinato segnale di input al pc. Tra le migliori tastiere economiche è difficile trovare le tastiere meccaniche, che sono invece molto utilizzate nel mondo del gaming: in esse ogni tasto è isolato dagli altri, è dotato di un proprio sistema meccanico e di un proprio interruttore, e garantisce un feedback maggiore (e personalizzabile) a chi utilizza la tastiera. Sono più resistenti, ma anche più pesanti e costose, e per questo è difficile trovarle tra le periferiche per uso domestico.

Ultimo fattore da valutare prima dell’acquisto di una nuova tastiera è se è presente o meno la retroilluminazione: al contrario delle tastiere classiche, che al buio sono poco meno che inutilizzabili, le tastiere retroilluminate, grazie a dei led posizionati sotto i tasti, possono essere utilizzate anche in assenza di luce, poichè lettere e i simboli emettono luce propria e sono visibili anche nella più totale oscurità.

Migliori tastiere economiche sotto i 15 euro

Trust Classicline

Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja lazy placeholder TechNinjaSulla Trust Classicline c’è ben poco da dire: una tastiera estremamente economica, che permette di continuare ad usare il pc comodamente spendendo una cifra veramente bassa. Standard QWERTY, layout italiano, non necessita di alcun tipo di installazione o driver: basta inserire il cavo USB (lungo 1,8 metri, più che sufficienti salvo esigenze particolari) e il sistema riconoscerà la tastiera come sistema di input principale.

Pur trattandosi di un prodotto basic, la Trust Classicline gode di alcuni Plus, come la resistenza agli schizzi (che non deve essere confusa con l’impermeabilità) e la riduzione del rumore, attutendo il “click” dei tasti che potrebbe risultare fastidioso. E’ in vendita su Amazon, e i patiti del “poca spesa, tanta resa” non potranno resisterle.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Microsoft Wired Keyboard 600

Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja lazy placeholder TechNinjaAnche Microsoft proprone una sua alternativa tra le migliori tastiere economiche: si tratta della Microsoft Wired Keyboard 600, una tastiera priva di fronzoli che però, grazie ad alcuni tasti aggiuntivi, garantisce alcune feature in più rispetto alla concorrenza. Partiamo col dire che si tratta di una classica tastiera cablata USB (1,5 metri, non particolarmente lungo il cavo), con standard QWERTY e layout italiano.

Accanto ai tasti tradizionali troviamo qualche pulsante aggiuntivo, come i tasti multimediali che permettono di gestire l’audio e l’avanzamento di un video nei principali software di riproduzione, o un comodo tasto che con un solo click permette di aprire la calcolatrice. Il feedback durante la digitazione è buono, sempre tenendo a mente della fascia di prezzo in cui si colloca questa tastiera, disponibile su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Logitech K120

Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja lazy placeholder TechNinjaUn vero e proprio best buy, la Logitech K120 è una delle tastiere preferite da chi dispone di un budget molto ristretto: successo di questa periferica è anche la buona fama di cui gode Logitech, uno dei colossi delle periferiche per pc. Pregio principale della Logitech K120 è la sua qualità costruttiva, con una struttura robusta che ospita tasti in grado di resistere a 10 milioni di click.

Plug and Play, con cavo USB da 1,5 metri, questa tastiera è dotata anche di piedini che permettono di regolare l’inclinazione in ben 8 livelli differenti. Insomma, una tastiera semplice ma di qualità, venduta a qualche euro in più rispetto a prodotti di qualità molto più cheap: la trovate in vendita su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Migliori tastiere economiche sotto i 30 euro

Kensington K72357IT Tastiera Advance Fit

Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja lazy placeholder TechNinjaVista frontalmente la Kensington K72357IT Tastiera Advance Fit quasi scompare: si tratta di una tastiera compatta e ultrasottile, con un design molto elegante ed una brevissima corsa dei tasti, caratteristica questa che riduce il feedback ma aumenta la velocità di digitazione, rendendo la tastiera ideale per la scrittura, ma pessima per il gaming.

Si tratta, in fin dei conti, di una tastiera molto simile a quella presente a bordo dei computer portatili, rivelandosi essere l’ideale per chi ha sempre usato un notebook e deve passare al computer desktop. La Kensington K72357IT Tastiera Advance Fit, nella colorazione nero opaco con finiture lucide, è in vendita su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Logitech K280E FOR Business 

Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja lazy placeholder TechNinjaCome si evince già dal nome, la Logitech K280E FOR Business è una tastiera pensata per essere messa in bella mostra su di una lucente scrivania. Elegante, grazie anche al poggiapolsi arrotondato e la finitura smoothed, è dotata di piedini che permettono di regolare l’inclinazione.

Standard Qwerty con layout italiano, i tasti della Logitech K280E FOR Business hanno una vita stimata in 10 milioni di click. L’ideale per gli uffici piccoli e grandi, questa tastiera è disponibile su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Trust eLight

Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja lazy placeholder TechNinjaTra le migliori tastiere economiche la Trust eLight occupa sicuramente un posto di rilievo: merito soprattutto di quel “Light” già presente nel nome, che indica la presenza di una utilissima e molto gradevole retroilluminazione. La tastiera è infatti dotata di una sistema LED che può essere disattivato o impostato in cinque colorazioni diverse, e che rende agevole la scrittura anche in condizioni di scarsa luminosità.

La retroilluminazione non deve far pensare che si tratti di una tastiera da gaming: la Trust eLight (in vendita su Amazon) resta comunque un prodotto ad uso casa/ufficio, compatto e sobrio, dotato di tasti agevoli e silenziosi, disposti secondo lo standard QWERTY e con layout italiano.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Migliori tastiere economiche wireless

Microsoft All-in-One Media Keyboard

Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja lazy placeholder TechNinjaAvete bisogno di una tastiera che faccia anche da mouse? Nessun problema, Micrososft ha quello che fa per voi: si tratta della Microsoft All-in-One Media Keyboard, una tastiera wireless con TouchPad integrato, che permette di utilizzare il pc a distanza, magari comodamante seduti sul divano.

L’Interfaccia RF Wireless ha una portata pari a 10 metri, e la tastiera si collega al pc grazie ad un nano ricevitore USB: viene alimentata da due batterie stilo di tipo AAA, che garantiscono una buona autonomia (fino a 9 mesi), ottimizzata ancora di più dalla possibilità di spegnere la tastiera quando non è in uso (lo spegnimento avviene in maniera automatica anche quando la tastiera non viene utilizzata). La qualità dei materiali è buona, i tasti multimediali comodi: la Microsoft All-in-One Media Keyboard è in vendita su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Logitech K360

Migliori tastiere economiche: la classifica ufficiale di TechNinja lazy placeholder TechNinjaCompatta e dall’elevata autonomia, la Logitech K360 è una delle migliori tastiere economiche wireless in circolazione: è grande circa il 20% in meno rispetto alle tastiere standard, pur essendo dotata di tutti i tasti di una configurazione “completa” (è presente anche il tastierino numerico sulla destra). 

Punto di forza di questa tastiera è anche l’elevatissima autonomia: due batterie stilo AA (presenti, tra l’altro, in confezione) garantiscono addirittura 3 anni di utilizzo. Altra feature interessante è la possibilità di progammare i 12 tasti funzione, che vanno ad affiancare altri sei tasti dedicati utilissimi per la riproduzione video e per la navigazione internet. La Logitech K360 è disponibile su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Con qualche decina di euro è possibile portarsi a casa tastiere di elevata qualità, wireless e non, in grado di garantire non pochi anni di utilizzo sereno: in questa nostra classifica abbiamo analizzato numerosi dispositivi, ma molti altri sono dovuti rimanere, purtroppo, fuori. Niente paura, perchè se avete provate una tastiera economica e volete suggerircela, potete farlo attraverso il box dei commenti in basso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

• Migliori tastiere da gaming: la classifica ufficiale di TechNinja

Migliori mouse gaming economici: la classifica di TechNinja