pubblicita
pubblicita

UK: Apple apre un ufficio dedicato allo sviluppo delle GPU

Il nuovo ufficio, situato a St Albans, sarà probabilmente dedicato allo sviluppo di GPU per iPhone e iPad.

pubblicita

Apple ha annunciato di aver aperto un ufficio di 22.500 metri quadrati a St Albans, nel Regno Unito, proprio nei pressi del suo ex fornitore di GPU, Imagination Technologies che ha la sede nel vicino villaggio di Hertfordshire. Nei nuovi uffici si occuperanno dello sviluppo di un chip grafico di proprietà.

Apple e Imagination: continua la sfida

Secondo il quotidiano The Telegraph, questa mossa potrebbe essere interpretata come un’azione piuttosto aggressiva, volta a sottrarre gli ingegneri più talentuosi di Imagination Technologies.

Apple, infatti, ha inserito più di una dozzina di inserzioni per l’assunzione di esperti di hardware grafico a South Hertfordshire.

Di certo, questa non sarebbe la prima volta per la società di Cupertino che, in passato, aveva già “sottratto” personale ad Imagination Technologies, come nel caso del direttore generale John Metcalfe.

UK: Apple apre un ufficio dedicato allo sviluppo delle GPU AppleChip TechNinja

James Titcomb del Guardian ha scritto:

pubblicita

Lo sviluppo è destinato ad accrescere le tensioni tra le aziende, aggravando le paure relative al fatto che Apple stia cercando un quasi-acquisizione del suo fornitore assumendo i suoi dipendenti e indebolendo la forza della società.

Le tensioni tra le società sono iniziate ad aprile quando Apple ha riferito ad Imagination che avrebbe smesso di utilizzare i suoi modelli di GPU per favorire una propria produzione, in modo da ridurre sempre più la dipendenza da società esterne. Da allora l’azienda ha avuto un rapido declino e lo scorso mese è stata messa in vendita.

La scorsa settimana Apple ha specificato di aver smesso di accettare proprietà intellettuali da Imagination dal 2015 e non dal 2016, come comunicato dalla controparte.

Un portavoce di Cupertino ha dichiarato:

Abbiamo dato valore alla passata parternship e abbiamo voluto dare un certo preavviso per permettere loro di organizzarsi al meglio per i futuri progetti. Siamo delusi dalla loro risposta, inaccurata e fuorviante.