Vuvuzela: un nuovo sistema per le comunicazioni segrete sviluppato a Cambridge presso il MIT. 

Vuvuzela, l’alternativa a TOR sviluppata dal MIT. Una nuova alternativa a TOR giunge direttamente da Cambridge, per l’esattezza da un settore di ricerca (Computer Science and Artificial Laboratory) del MIT, il Massachussetts Institute of Technology, prima nella classifica delle migliori università al mondo.

Vuvuzela, così è chiamato il nuovo sistema di comunicazioni anonime, è stato studiato per essere una valida alternativa a sistemi come TOR, I2P e HORNET. La sostanziale differenza tra il nuovo metodo di comunicazione ed i suoi avversari è il modo con cui i dati vengono trasmessi.

Già il nome lascia intendere quello che stiamo per dirvi: le Vuvuzela sono le trombette usate durante la Confederations Cup del 2009 in Sudafrica, divenute famose per l’assordante rumore che sono in grado di generare.

Vuvuzela, lalternativa a TOR sviluppata dal MIT lrtsdik3tle1akdgoghd

Come vi dicevamo prima, i dati tra Vuvuzela e Tor vengono scambiati in modo differente: Tor, per ‘mascherare’ i dati, usa un circuito virtuale con crittografia a strati mentre Vuvuzela mette da parte la tecnica della cifratura, favorendo invece il flusso notevole di informazioni ‘vuote’ (detto, in gergo, traffico dummy), che rende praticamente impossibile tracciare una comunicazione a causa dell’intricata rete di dati che circolano (ma che in realtà non contengono nulla).

Il nuovo sistema risulta essere così efficace da essere definito “blindato” dagli esperti.

Tor è stato da tempo oggetto d’ indagine da parte degli esperti informatici che, col tempo, sono riusciti a sviluppare dei sistemi per rintracciare i dati nascosti. Al contrario, con Vuvuzela c’è un continuo scambio di messaggi che, seppur contenenti dati non reali, impediscono di risalire all’autore.

Un test effettuato sui server di Amazon ha evidenziato uno scambio di circa 15000 messaggi al secondo, con un intervallo di 44 secondi l’uno dall’altro!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e Youtube per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!

VIA | Softpedia

RIPRODUZIONE RISERVATA ©