Recensione Winnovo K43 – il muletto economico che non ti aspetti

la nostra review di winnovo k43, uno smartphone economico, molto economico, ma parecchio versatile. Una piacevole sorpresa ad un prezzo esiguo...

Come saprete se leggete i miei pezzi (se non li leggeste sarebbe gravissimo, sareste condannati dai tribunali di diciannove stati dell’UE, sappiatelo), uso con soddisfazione un iPhone 6s plus in combinato con un Samsung Galaxy A3 2017 e l’abbinata è sempre stata portatrice di soddisfazioni. Il plus è troppo grosso? L’A3 è decisamente comodo da avere con se. Il Galaxy non ha iOS con il suo ecosistema? No problem… e via di questo passo. E cosa c’entra il Winnovo K43 in tutto questo? Arrivo, arrivo…

Dicevamo, tutto questo è stato foriero di soddisfazioni, sin quando non è sorta la necessità di avere un muletto, ovverosia uno smartphone che garantisse tutte le funzioni “base” che si rinvengono normalmente su un dispositivo portatile, con il plus di un prezzo decisamente “low”, anche a costo di non avere hardware top di fascia.

Dopo una breve consultazione con un amico (grazie Andrea!), ho optato per questo Winnovo K43 che, con un listino decisamente aggressivo (si trova tranquillamente sotto i 65€) promette di essere esattamente quello che stavo cercando. Un buon muletto in grado di mantenermi connesso anche in situazioni ad alto rischio di rottura o smarrimento. Detto fatto ho piazzato l’ordine su Amazon et voilà, in 24 ore quello che ho amichevolmente definito il “cinesone” era sulla scrivania del loft digitale.

Recensione Winnovo K43   il muletto economico che non ti aspetti lazy placeholder TechNinja
La confezione del Winnovo K43, nient’affatto cheap, nonostante il prezzo.

?ACQUISTALO SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO?

Winnovo k43 – Primo contatto ed impressioni sparse

Sarà che, non conoscendo il prodotto, ero decisamente prevenuto ma il Winnovo k43 si è rivelato sin dalle prime battute una piacevole sorpresa. In particolar modo, una volta aperta la confezione (che vedete nella foto qui sopra, nient’affatto “cheap” nonostante il prezzo, devo dire) colpisce il design dello smartphone, che nulla ha da invidiare a colleghi più “blasonati”, con una menzione particolare alla cover posteriore che “simula” un rivestimento in carbonio (in realtà si tratta di policarbonato antiscivolo), decisamente gradevole alla vista di chi scrive.

Recensione Winnovo K43   il muletto economico che non ti aspetti lazy placeholder TechNinja
Il Winnovo K43 ed il mio aperitivo. L’aperitivo è quello rosso…

La dotazione di base

Per quanto riguarda la dotazione di base è quella classica che ho rinvenuto in, praticamente, tutti gli smartphone con cui ho avuto modo di operare, quindi  caricatore, cavo usb, auricolari, manuale, pellicola per lo schermo. Completa detta dotazione un braccialetto atto a fissare il telefono al polso del proprietario. Personalmente non ne ho intuito il potenziale ma, come si suol dire, melium abuundare quam deficere e, pertanto, preferisco avere un accessorio in più.

Il Design

Recensione Winnovo K43   il muletto economico che non ti aspetti lazy placeholder TechNinja
La parte frontale dello smartphone insieme a quello che, un tempo, era un bitter….

Esteticamente il K43 è un prodotto dal design semplice, dimensioni compatte e soprattutto molto sottile, soprattutto considerando i competitors sulla medesima fascia di prezzo. E’ interamente realizzato in policarbonato  e si caratterizza per una buonissima qualità costruttiva, quindi niente scricchiolii o strani rumori nell’utilizzo quotidiano. Il retro del dispositivo mi è piaciuto parecchio per via della già citata cover con texture in fibra di carbonio. Sempre sulla parte posteriore del dispositivo, rinveniamo la fotocamera da 5mpx (non eccellente, ma ci arriveremo) con flash led e la griglia altoparlante.

Sul bordo superiore Winnovo ha scelto di piazzare l’ingresso jack 3,5 e l’ingresso micro usb per la ricarica ed il trasferimento dati. Nella parte frontale del dispositivo troviamo il display con bordi curvi da 4,5′ , 3 tasti soft-touch (purtroppo non retroilluminati), la fotocamera frontale da 2mpx, la capsula auricolare e sensore luminosità / prossimità (posso citarvi almeno un paio di smartphone di fascia decisamente più alta che non integravano il sensore di luminosità sul pannello. Un plus davvero non da poco.)

?ACQUISTALO SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO?

Hardware & Software

Winnovo K43 monta una Cpu Meditek 6735 a 1,3 ghz (un classico che ritroviamo su parecchi device “cinesoni”)  ed una gpu Mali T720. Solo un giga di ram ospitato a bordo con 8 gb di memoria su SSD (5 effettivi a disposizione) espandibili molto facilmente fino a 32gb con l’utilizzo eventuale di una micro sim. Il display, come già detto da 4,5 ha una risoluzione di 540*960 pixel e 240 dpi. Connettività bluetooth 4.0, wifi, gps. Il software col quale è arrivato è android lollipop in versione 5.1.

Nonostante un processore (ed una gpu) non esattamente top di gamma ed il solo gb di ram, però, nell’utilizzo quotidiano questo Winnovo K43 riesce ad assolvere senza alcun problema i compiti “ordinari”. Quindi nessun problema con social, WhatsApp, mail, mappe e navigazione web. Anche l’installazione di più applicazioni avviene senza alcun rallentamento. La navigazione web è buona con il browser di serie: i siti che vorremo visitare si aprono ad ottima velocità anche se, in determinate circostanze, occorre attendere qualche secondo in più perché vengano renderizzate le immagini.

Una telefonata allunga la vita…

… Ed allora meno male che la parte telefonica di questo smartphone si comporta in maniera impeccabile. Volume altissimo e nitido e, cosa che ho apprezzato particolarmente, gestione della doppia sim davvero ben orchestrata con la facoltà, lasciata all’utente, di selezionare “live” quale sim adoperare per far cosa (esempio pratico, si può preimpostare che, gli invii di sms debbano sempre partire dalla scheda n.2, perché su quell’utenza abbiamo i messaggi di testo inclusi nella tariffa, e così via), senza riavviare, senza tentennamenti, senza impuntamenti. Insomma, funziona.

Connessioni

4G e WiFi decisamente veloci e, sorprendentemente, anche il GPS si è dimostrato decisamente reattivo, soprattutto nella fase di “aggancio” di segnale, durante la quale molti smartphone, anche più costosi di questo, faticano.

Fotocamera

La fotocamera posteriore, con i suoi 5 mpx garantisce scatti discreti in piena luce, la qualità degli stessi, però, degrada proporzionalmente all’illuminazione ambientale, la galleria potrà, mi auguro, farvi fare un’idea più precisa.

Relativamente alla camera anteriore, da soli 2 mpx, serve essenzialmente per la chiamata al volo su skype dove, comunque, rende ancora discretamente.

Autonomia

La batteria da 1800 mAh mi ha portato, sino alle 22 circa di una giornata “no stress”. In condizioni normali alle 20.30 circa avremo urgente bisogno di cercare una presa.

Conclusioni

Ovviamente non è un device pensato per i fanatici dello smartphone ma se, come nel mio caso, vi occorre un dispositivo economico ed affidabile o se, ancora, volete avvicinarvi al mondo degli smartphone senza spendere una fucilata beh, faticherete a trovare di meglio, in questa fascia di prezzo, rispetto questo Winnovo k43.

?ACQUISTALO SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO?

RASSEGNA PANORAMICA
MATERIALI
BATTERIA
DISPLAY
FOTOCAMERA
FLUIDITA
Condividi
Articolo precedenteHuawei Nova 2 e Huawei Nova 2 Plus sono ufficiali!
Prossimo articoloMoto G5S Plus mostrato in alcune foto reali

scrivo, corro, faccio foto, dormo troppo poco