pubblicita
pubblicita

iOS 11 per iPad: nuove funzionalità

Un concept video, realizzato da MacStories, mostra nuove ed interessanti funzionalità che potrebbero essere implementate nell'iPad, attraverso il nuovo aggiornamento ad iOS 11.

pubblicita

Le indiscrezioni su cosa possiamo aspettarci dal nuovo iOS 11 sono apparse un po’ ovunque, ma oggi MacStories ha realizzato un video che evidenzia alcune nuove funzionalità che potrebbero essere implementate nell’iPad come parte dell’aggiornamento. Il video è incredibilmente ben pensato e immagina alcune delle più interessanti caratteristiche che potrebbero essere presenti nel prossimo aggioramento.

iOS 11 per iPad: nuove funzionalità iOS 11 TechNinja

iOS 11 concept

Questo concept, ideato da Sam Beckett, si concentra principalmente sulle funzionalità di produttività che potrebbero essere introdotte con iOS 11 sull’iPad; dopo tutto, in molti hanno sottolineato quanto il tablet di Apple non disponga degli strumenti necessari per essere un vero e proprio sostituto del PC.

Una delle funzioni più interessanti è il supporto per il drag-and-drop a livello di sistema; infatti, anche se iOS supporta attualmente questa funzionalità in luoghi casuali, rendere disponibile il drag and drop in tutto il sistema operativo, consentirebbe agli utenti di spostare facilmente contenuti quali immagini, testo e file tra applicazioni e documenti.

Basandosi sulla nuova funzionalità del drag-and-drop, si parla anche di una nuova interfaccia Shelf; grazie a questo nuovo strumento, gli utenti saranno in grado di trascinare e salvare i propri contenuti verso la parte superiore del display, per poterli poi visualizzare in un secondo momento. Ad esempio, sarà possibile salvare una canzone, un’immagine o un’applicazione in Shelf e accedervi rapidamente, in un secondo momento, da un’altra applicazione.

iOS 11 per iPad: nuove funzionalità %name TechNinja
Il concept mostra anche una funzionalità di multitasking migliorato, con una gestione molto più intuitiva dello SplitView. L’interfaccia corrente consente agli utenti di scorrere verticalmente attraverso un lungo elenco di applicazioni per trovare ciò che cercano.
La nuova funzionalità, invece, immagina una griglia di applicazioni simili a quelle visualizzate sullo schermo principale, con l’integrazione di Spotlight per una ricerca più veloce. Le applicazioni utilizzate di recente verrebbero visualizzate sul fondo.

pubblicita

MacStories, inoltre, immagina che Apple possa implementare un’applicazione Finder nell’iPad. Anche se la società ha sempre sostenuto che non vi fosse bisogno di alcun filesystem su iPad, il Finder consentirebbe agli utenti di avere un’interfaccia coesa per il tracciamento di documenti tra applicazioni, per la creazione di cartelle e la gestione di ciò che memorizzano nel cloud.

Infine, il concept illustra vari altri tweak di progettazione, come un miglior supporto di estensione in Safari, miglioramenti per Notes e Control Center e molto altro ancora.

Apple dovrebbe introdurre iOS 11 il prossimo mese, al WWDC 2017, accanto al nuovo iPad Pro da 10.5 pollici. Sembrerebbe l’occasione perfetta per mostrare una revisione importante di iOS per iPad.