“Taimen” appare su GeekBench: è il nuovo Pixel 2?

Google Taimen, il possibile terzo modello di Pixel 2, è stato avvistato su GeekBench con sistema operativo Android O.

Gli smartphone Pixel progettati da Google sono stati un grande successo per la divisione Alphabet; molti utenti sono pronti a sostenere che la coppia di dispositivi era tra i migliori telefoni Android per il 2016, vincendo la sfida con Samsung Galaxy S7, Samsung Galaxy S7 Edge, LG G5, Moto Z Force e altri.

Per il 2017 si è parlato di tre nuovi modelli Pixel e ci sono numerosi voci che parlano di un passaggio di produzione da HTC a LG, anche se per il momento sono solo indiscrezioni. Google, come al solito, ha guardato verso l’oceano per cercare i nomi di codice da utilizzare per questi nuovi telefoni. Il Pixel 2 ha il nome in codice Muskie, mentre il Pixel 2 XL è soprannominato Walleye; poi, è comparsa una terza unità con il nome in codice di Taimen.

Taimen esegue Android O

Questo modello è apparso oggi sul sito di benchmark Geekbench. Il telefono, che ha in esecuzione Android O, la prossima generazione del sistema operativo open source di Google, è stato testato con il chipset Snapdragon 835, eseguendo la CPU octa-core ad una velocità di clock di 1,9 GHz. Il test a un solo core ha raggiunto un punteggio di 1804 punti, mentre il punteggio multi-core è arrivato a 6248 punti.

Taimen appare su GeekBench: è il nuovo Pixel 2? trio TechNinja

Pixel e Pixel XL sono stati introdotti e lanciati lo scorso anno, ad ottobre e, quindi, dovremmo sicuramente attendere mesi prima di avere qualche novità sui sequel. Inoltre, il duo quest’anno si arricchirà grazie alla presenza di questo nuovo modello Taimen.