La Graph API estensibile di Microsoft può trasformare qualsiasi dispositivo in uno strumento di produttività

Microsoft ha mostrato come sia possibile trasformare qualsiasi tipo di servizio in un assistente per la propria produttività.

Nella conferenza Build Developer che si è tenuta oggi a Seattle, Microsoft ha dimostrato come gli sviluppatori possono estendere la Graph API per trasformare qualsiasi tipo di dispositivo in un assistente di produttività.

Per illustrare meglio quello che significa, il Senior Product Marketing Manager Laura Jones è arrivata sul palco e ha messo in scena cosa succede durante una situazione tipo, in questo caso una riunione programmata per il mattino.

Prima di tutto, ha chiesto a Cortana di darle un elenco dei suoi impegni per il giorno, emettendo un comando vocale.

La Graph API estensibile di Microsoft può trasformare qualsiasi dispositivo in uno strumento di produttività Cortana Invoke speaker TechNinja

Cortana e Graph API

L’assistente ha anche notato che l’auto di Jones aveva poco carburante e le ha raccomandato di partire presto in modo tale da poter arrivare alla riunione in tempo, senza esaurire la benzina.

Quando la Jones è salita su di un modello di auto sul palco, è riuscita a continuare a parlare con Cortana per imparare a fronteggiare il traffico, avvisare i suoi colleghi con una breve chiamata e perfino finire un compito in sospeso, ovvero fare un elenco di designer dalla sua rete LinkedIn, generando un riepilogo dei loro profili.

Quello visto sul palco è stato lo sfruttamento del dispositivo grafico per spingere le notifiche tra l’altoparlante intelligente e un’automobile collegata.

Secondo Microsoft, l’idea per il futuro ruota attorno alla Graph API; questo, infatti, consentirebbe agli sviluppatori di estendere le funzionalità di qualsiasi dispositivo connesso per collegarsi ai servizi aziendali e consentire, così, agli utenti di interagire con le sue applicazioni in maniera quasi nativa.

Creando un procedimento flessibile come questo, Microsoft sta espandendo sempre più il suo bouquet di servizi, sia per i consumatori che per gli utenti aziendali. Sarà possibile utilizzare i prodotti della società ovunque ci si trovi.