Microsoft Invoke: smart speaker con Cortana in arrivo in autunno

Harman Kardon svela Invoke, il primo dispositivo di domotica intelligente di Microsoft, che si pone come rivale di Amazon Echo e di Siri Speaker, in arrivo questo autunno con Cortana incorporato.

Secondo quanto suggerito questa mattina, la battaglia tra dispositivi di domotica potrebbe presto intensificarsi. Oltre al nuovo Amazon Echo con touchscreen e allo speaker di Apple potrebbe fare la sua comparsa anche il primo device di Microsoft. Nella giornata di oggi l’azienda Harman Kardon, forse per errore, ha svelato in anteprima Invoke, lo speaker con Cortana incorporato che si propone come nuovo accessorio per la categoria smart home.

Microsoft Invoke, annunciato nel mese di dicembre dello scorso anno, avrà un design in metallo molto simile ad Amazon Echo, con un pannello per l’interfaccia utente, sensori di illuminazione interattivi e controlli incorporati, configurabile tramite Windows 10 o l’app dedicata Cortana disponibile per iOS e Android. A completare il dispositivo troviamo tre tweeter, tre woofer e due radiatori passivi.

Harman Kardon svela Invoke, il rivale di Echo e Siri

Secondo quanto svelato dalla Harman Kardon, che si occuperà della tecnologia interna, Invoke garantisce una riproduzione musicale a 360 gradi, oltre alla possibilità di interagire con Cortana per chiedere informazioni sul meteo, traffico, notizie e molto altro ancora. Non solo, il dispositivo potrà essere utilizzato anche per il controllo delle periferiche domestiche tra cui luci e termostati. Microsoft afferma che questa funzione sarà compatibile solo con alcuni fornitori selezionati.

Microsoft Invoke: smart speaker con Cortana in arrivo in autunno invoke sfida amazon e apple TechNinja

Rispetto ai rivali, Invoke avrà in dotazione la possibilità di chiamare telefoni cellulari, fissi e altri dispositivi abilitati tramite l’applicazione Skype, proprietà di Microsoft. A differenza della gamma Echo di Amazon, la periferica di Microsoft dispone di sette microfoni con tecnologia a campo remoto capace di captare voci anche nelle situazioni più rumorose. La tecnologia audio a campo remoto è basato su algoritmi forniti dalla stessa Harman, con cancellazione dell’eco e riduzione dei rumori ambientali.

La Harman Kardon suggerisce che Invoke sarà rilasciato a partire da questo autunno e sarà disponibile all’acquisto presso i Microsoft Store e rivenditori autorizzati nelle colorazioni Grafite (Nero) e Pearl Silver (Bianco). L’azienda non ha ancora indicato una possibile data, ma è stato riportato che sarà rilasciato a livello mondiale e non come esclusiva degli USA.

Microsoft Invoke: smart speaker con Cortana in arrivo in autunno microsoft invoke colorazioni TechNinja

I dettagli su Invoke saranno sicuramente svelati più avanti, ma di certo l’obiettivo di Microsoft sarà quello di arginare la potenza di Amazon Echo. Resta ancora da capire quando Apple risponderà ai suoi due concorrenti con il suo Speaker alimentato da Siri. Infatti, oltre ad alcune indicazioni sulle funzionalità, tra cui Siri e AirPlay, e design, simile a Mac Pro, poco sappiamo sul dispositivo della compagnia di Cupertino.

Stando a quanto riferito, Siri Speaker sarà dotato di sistema operativo iOS riadattato con tecnologia Beats per una qualità del suono elevate, grazie a sette tweeter, un woofer e il chip wireless W1, debuttato con le AirPods. Se le voci dovessero essere confermate, il device di Apple potrebbe debuttare al WWDC di giugno sul palco di San Jose.