App Store: si confermano prezzi rincarati in Europa

Come anticipato qualche giorno fa, i prezzi delle applicazioni su AppStore subiranno un aumento di prezzo.

Apple sta effettuando un rincaro sui livelli di prezzo dell’App Store nei paesi dell’Unione Europea; il cambiamento di prezzi riguarderà sia la piattaforma iOS che quella macOS.

Una tabella mostra i diversi tier di prezzi usati dagli sviluppatori per stabilire il costo delle applicazioni nei diversi mercati; gli aumenti saranno di pochi centesimi per le applicazioni meno costose, mentre arriverà ad 1 euro per quelle più care.

La tabella mostra, nel dettaglio, quelli che saranno i nuovi prezzi, indicando tutte le diverse configurazioni possibili; inoltre, sono presenti anche due nuove fasce di prezzo più economiche da 0,49€ e 0,99€. Al momento, non è chiaro se queste due nuove tariffe siano dedicate a promozioni temporanee o se si riferiscano al costo di applicazioni vere e proprie.

App Store: si confermano prezzi rincarati in Europa apple store nuovi prezzi TechNinja

Le applicazioni, ora, costano di più in Europa, in Messico e in altri mercati.

Apple, inoltre, ha aumentato i prezzi di App Store anche per i clienti in Danimarca e in Messico, mentre quelli di Taiwan ora dovranno pagare un tasso di imposta sul valore aggiunto (IVA) del 5% sulle applicazioni e gli acquisti in-app.

Questo rincaro nei paesi europei nasce dall’esigenza di adeguare periodicamente il costo delle applicazioni su AppStore al costo della vita e alle tasse da pagare nei diversi mercati in cui è attivo il servizio.