Per un po’ di tempo la notizia era stata accantonata ma, dopo che la redazione di Gizmodo è riuscita a mettere le mani su un documento molto importante, si torna a parlare di occhiali AR Apple. Nello specifico, di occhiali basati sulla realtà aumentata che la casa di Cupertino potrebbe essere in procinto di sviluppare.

Il documento in questione farebbe riferimento proprio a un prototipo già pronto e in fase di test e, pertanto, qualcosa ci lascia presagire che presto avremo delle novità in tal senso.

Occhiali AR Apple: quando li vedremo sul mercato?

Sono mesi che si parla di questa ipotesi, dato che Apple vorrebbe lanciarsi nel mondo della realtà aumentata e in quello della realtà virtuale. L’azienda di Cupertino parrebbe, quindi, essere già a lavoro in tal senso, in modo tale da rendere realtà questi progetti.

Occhiali AR Apple in arrivo? La notizia trapela da un documento interno AR 1

Tra i tanti rumor che si sono susseguiti, c’è quello che parla di alcune funzionalità concernenti la realtà aumentata che si sarebbero dapprima viste sugli iPhone. Apple, inoltre, starebbe lavorando a set di occhiali definiti a “realtà mista”. Quanto c’è di vero in tutto ciò? Difficile rispondere con certezza anche se, come detto, il nuovo documento trapelato ci fa capire che qualcosa si sta muovendo.

Si tratta, nello specifico, di un documento che, stando a quanto si vocifera, dovrebbe essere stato distribuito tra i dipendenti Apple e che riporta un dettagliato rapporto su alcuni incidenti in fase di test. Stando a quanto si legge, il giorno 21 febbraio il prototipo di cui si parla all’inizio avrebbe arrecato dei danni a chi lo stava testando, danni che avrebbero richiesto l’intervento dei medici. Questo significa, al netto di tutti i problemi, che il prototipo esiste e che Apple si sta muovendo in tal senso.

Vedremo cosa aspettarci da qui a qualche mese, dato che c’è chi parla di un possibile arrivo sul mercato entro la fine dell’anno. Al momento, tuttavia, si parla solo di rumor, da prendere come sempre con le pinze.