Xiaomi Mi 6: in arrivo versione targata Microsoft?

Microsoft ha intenzione di vendere il nuovo Xiaomi Mi 6 nel suo store virtuale? Arriverà presto una versione Plus del device? Ecco quello che sappiamo al momento.

pubblicita

Ieri abbiamo parlato del nuovo Xiaomi Mi 6, presentato proprio in quelle ore con un apposito evento organizzato dal gruppo cinese. Tuttavia, la macchina dei rumor non si è ancora fermata.

Nello specifico, si parla di due nuove versioni di Xiaomi Mi 6 in arrivo, una addirittura firmata Microsoft.

Nuove versioni di Xiaomi Mi 6 in arrivo

Approfondendo quanto appena detto, si parla della concreta possibilità che, tra non molto, vedremo delle nuove versioni del device presentato proprio ieri. Nello specifico, come già accadde per Xiaomi Mi 5S, anche questo potrebbe essere venduto nei Microsoft Store cinesi.

Per chi non lo sapesse, infatti, il colosso Redmond ha un negozio virtuale in Cina, nel quale sono venduti smartphone Android: a breve potrebbe arrivare tra gli scaffali anche il nuovo top di gamma Xiaomi. In questo caso, quindi, il Mi 6 potrebbe avere delle applicazioni Microsoft precaricate, tra cui Skype, Word, Excel e così via. Una notizia molto interessante, quindi, che ci fa capire che Microsoft sta muovendosi in questo settore, mentre ancora risulta poco chiaro se arriveranno sul mercato i tanto attesi Surface Phone.

pubblicita

Ma la notizia non termina qui. Infatti, nonostante in molti ieri attendessero anche la presentazione dello Xiaomi Mi 6 Plus che, però, non è avvenuta, questo non significa che il device non ci sarà. Il secondo rumor, infatti, parla proprio di questo, così come ci dice il noto analista cinese Pan Jutang. L’uomo anticipa la possibile uscita di un ulteriore modello con schermo da 5,7 pollici. Una versione Plus, insomma, che potrebbe essere lanciata sul mercato entro un paio di mesi e che, molto probabilmente, avrà un design leggermente differente da quello di Xiaomi Mi 6.

Xiaomi Mi 6: in arrivo versione targata Microsoft? xiaomi mi 6 plus pan 460x401 TechNinja

Al momento, come ricordiamo sempre, questo è solo un rumor e, pertanto, va preso come tale. Tutti gli aggiornamenti che avremo da qui ai prossimi mesi saranno prontamente riportati ma, per il momento, consigliamo di prendere quanto detto con le pinze, in mancanza di ufficialità.