pubblicita
pubblicita

Unity 8 non è supportato: ecco come rimuoverlo da Ubuntu

Andiamo a vedere come rimuovere l'inutile Unity 8 dal nostro sistema operativo Ubuntu.

pubblicita

Considerati l’abbandono e la cessazione dello sviluppo di Unity 8 da parte di Canonical, non ci sono esattamente molti motivi per mantenere Unity 8 installato sul nostro sistema operativo, vediamo quindi come rimuoverlo e pulire un po’ il nostro sistema.

Perché rimuovere Unity 8 da Ubuntu?

Non c’è una vera, grande ragione per rimuovere Unity 8 dal proprio sistema operativo, cionondimeno non ce ne sono nemmeno per lasciarlo installato.
Unity8 è una preview tecnica, inserita appositamente per favorire il testing da parte dei primi utilizzatori, ma ora che lo sviluppo è cessato non rimane davvero nessun senso nel suo utilizzo.

Tra l’altro, anche a volerlo testare, attualmente Unity 8 funziona davvero male e a pochi utenti, per la maggior parte si finisce inesorabilmente a sbattare contro uno schermo nero.

Come disinstallare Unity 8

Unity 8 non è supportato: ecco come rimuoverlo da Ubuntu unity 8 TechNinja

Per rimuovere il DE da Ubuntu 16.04 (e successivi) sarà sufficiente dare i seguenti, semplici, comandi da terminale, ovviamente inserendo la propria password quando richiesto:

    • sudo apt purge unity8 ubuntu-system-settings
    • sudo apt autoremove

Al termine delle operazioni ricordatevi di riavviare il sistema.

pubblicita

Opzionale: rimuoviamo anche il browser

Unity 8 non è supportato: ecco come rimuoverlo da Ubuntu ubuntu apps 1 TechNinja

Mentre eseguiamo questa operazione di pulizia, potremmo anche pensare di rimuovere il poco prestante e non particolarmente utile browser pre-installato di Ubuntu.
Sostaanzialmente nessuno lo utilizza, preferendo (a giusta ragione) i vari Firefox, Chrome, Chromium e compagnia navigante.

Per rimuovere, quindi, il browser Ubuntu, semplicemente diamo da terminale

  • sudo apt purge webbrowser-app

Importante fare presente come disinstallando il browser, andremo a rimuovere anche Unity Tweak Tool. Se dovessimo cercare di reinstallare il tool, allora in automatico i pacchetti webbrowser-app si installeranno insieme a lui.
Dobbiamo essere sinceri, solo il cielo sa il motivo per cui queste due cose siano legate da una qualche forma di dipendenza reciproca.
Probabilmente si vogliono molto bene.