Come far scomparire Mac con OSX

Come usare funzione Stealth in OSX stealth 300x187

Grazie ad un sistema operativo che è sempre stato il massimo per livelli di sicurezza, in OS X di Apple, si è potuto sempre operare in tranquillità per tutte le operazioni, anche le più delicate come le transazioni bancarie o l’invio di informazioni riservate. Ma ora, grazie all’ultima release 10.11 El Capitan, Apple ha incluso una nuova funzione che forse non è balzata agli occhi ai più e che aiuterà a migliorare ulteriormente la nostra sicurezza, sia che la rete sia protetta oppure no: il cosiddetto sistema Stealth mode.

La nuova funzione non è stata reclamizzata troppo, ma è uno strumento molto utile, specialmente se ci si connette a reti non “sicure” dove sono presenti altri utenti. Infatti, se sulla rete ci fossero tentativi di connessioni e richieste di risposte da parte di protocolli esterni non desiderate, il firewall non risponderà, anche a tentativi di ping e quindi si eviteranno phishing alla ricerca di informazioni di ogni genere.

Attivare la modalità invisibile Stealth su macOS

Per attivare la funzione modalità Stealth su di un Mac avente OSX “Il Capitano”, si deve procedere nel seguente modo:

  • Aprire le Preferenze di Sistema, cliccando sulla lente di ricerca in alto a destra, oppure cliccando sul simbolo della mela in alto a sinistra sullo schermo.
  • Aperto il pannello Preferenze di Sistema, si deve cliccare su Sicurezza e Privacy; a questo punto troveremo la voce Firewall (terza voce da sinistra). Cliccandoci sopra, vedremo che il Firewall è verde, ma per attivare la funzione Stealth, prima dovremmo sbloccare il lucchetto (modifiche disabilitate) inserendo la password di sistema.
  • A questo punto si potrà aprire le funzioni avanzate “Opzioni Firewall”, dove troveremo la possibilità di flaggare l’opzione “Abilita modalità Stealth”.

 

Come usare funzione Stealth in OSX Modalitastealth 300x230

 

Come con tutte le operazioni avanzate nel sistema operativo Apple, esiste un metodo “alternativo” (che in realtà è il modo più tradizionale possibile per i cultori del Mac) per attivare questa importantissima funzionalità.

Per far ciò è sufficiente utilizzare il Terminale, che troviamo in applicazioni, e incollare il seguente codice: /usr/libexec/ApplicationFirewall/socketfilterfw–setstealthmode on, mentre al contrario, se si volesse disattivare il comando, basta incollare il seguente codice: /usr/libexec/ApplicationFirewall/socketfilterfw–setstealthmode off

 

Nota Importante:

Avendo la modalità Stealth attiva in una rete privata quale quella di casa, potremmo avere difficoltà a collegare altre nostre utenze sulla rete wi-fi, tipo stampanti o accessori, per cui ricordiamoci di disattivare questa funzione in caso di necessità del caso.