Come installare macOS su macchina virtuale

pubblicita

Gli utenti esperti di Mac possono trovare utile poter eseguire macOS o mac OS X in una macchina virtuale sopra al proprio sistema operativo esistente. La creazione di una macchina virtuale per mac OS è ora più facile che mai e vi mostrerò come impostare in pochi semplici passi le macchine virtuali Mac su di un Mac.

Prima di tutto, chiariamo il procedimento che andiamo ad eseguire; la virtualizzazione consente di eseguire un altro sistema operativo in una macchina virtuale, creando un ambiente che emula il comportamento di una macchina fisica. Questo significa che non esiste la partizione del disco in questione, ma il sistema operativo così virtualizzato funzionerà come una qualsiasi applicazione presente sul computer.

In questa guida, vi mostrerò come creare una macchina virtuale Macintosh per Mac OS su MacOS; questa funzionalità può essere utile, ad esempio, per testare applicazioni e diverse versioni del sistema operativo.

Cosa serve per iniziare?

Come creare una macchina virtuale mac OS con Parallels Lite

Per l’esecuzione di macOS in una macchina virtuale utilizzeremo Parallels Lite, un’applicazione gratuita per Mac che consente di eseguire facilmente Windows, Linux e le rispettive applicazioni. In questo caso, ci serviremo delle sue funzionalità per installare una versione di MacOS.
Per iniziare questo procedimento è necessario avere disponibile il file di installazione di macOS che può essere ottenuto da App Store; è possibile utilizzare anche il file da USB o in formato immagine ISO.

Come installare macOS su macchina virtuale %name TechNinja
Come installare macOS su macchina virtuale 175x175bb TechNinja
Developer: Parallels International GmbH
Price: Free+
  1. In primo luogo, scaricate gratuitamente Parallels Desktop Lite dal Mac App Store.

Come installare macOS su macchina virtuale run macos virtual machine 2 610x281 TechNinja

2.  Scaricate, poi, il programma di installazione di Mac OS.
3.  Lanciate Parallels Desktop Lite e scegliete Solo Linux, l’opzione gratuita; poi, cliccate su Continua.

Come installare macOS su macchina virtuale run macos virtual machine 3 610x430 TechNinja

Ecco i passaggi necessari per completare la vostra virtualizzazione e creare una macchina virtuale.

4.  Scegliere l’opzione Installa Windows o qualsiasi altro sistema operativo supportato da un DVD o da un file immagine tra quelle disponibili e fare clic su Continua.

Come installare macOS su macchina virtuale run macos virtual machine 5 610x430 TechNinja

5.  A questo punto, Parallels Lite eseguirà la scansione del disco rigido di Mac OS; scegliete Installa MacOS e fate clic su Continua. Nel caso in cui il file non dovesse venire rilevato in modo automatico, cliccate su individuare manualmente e selezionate, quindi, il file di installazione.

Come installare macOS su macchina virtuale run macos virtual machine 6 610x430 TechNinja

6.  Cliccate su Continua per creare un nuovo disco file immagine per la macchina virtuale.

Come installare macOS su macchina virtuale run macos virtual machine 7 610x430 TechNinja

7.  Scegliete un nome ed una posizione per la macchina virtuale in modo da memorizzarvi il file immagine, quindi cliccate nuovamente su Continua.

Come installare macOS su macchina virtuale run macos virtual machine 11 610x430 TechNinja

pubblicita

8.  Nella schermata di configurazione della macchina virtuale, scegliete Continua per utilizzare la configurazione di default con 2 CPU, 2GB di RAM e lo spazio su disco di default.

Come installare macOS su macchina virtuale run macos virtual machine 12 610x430 TechNinja

Ovviamente, se lo si desidera, è possibile cliccare su Configura per regolare manualmente la CPU, la memoria e lo spazio su disco della macchina virtuale che si sta configurando.

Come installare macOS su macchina virtuale run macos virtual machine 13 610x496 TechNinja

9.  La macchina virtuale verrà avviata e caricherà il file di installazione di Mac OS selezionato in precedenza; a questo punto, è necessario scegliere Installa Mac OS per eseguire un’installazione pulita del software di sistema Mac all’interno della macchina virtuale.

Come installare macOS su macchina virtuale run macos virtual machine 17 610x493 TechNinja

10.  Adesso dovete passare attraverso il normale processo di installazione; ad un certo punto, la macchina virtuale si avvierà e verrà eseguita un’installazione virtualizzata di Mac OS sopra al tuo MacOS esistente. E’ fatta!

Come installare macOS su macchina virtuale run mac os virtual machine 610x402 TechNinja

Come ripristinare backup da Time Machine con macchina virtuale

Questi sono i passaggi da eseguire per poter installare una diversa versione di macOS sul vostro Mac; al termine dell’installazione, avrete a disposizione un’ulteriore versione di sistema operativo all’interno della macchina virtuale di Parallels. E’ tutto molto semplice! E’ possibile utilizzare il nuovo sistema operativo a schermo intero, oppure si può utilizzare in modalità finestra.

Nella procedura qui dettagliata, è stato installato MacOS Sierra in una macchina virtuale con Mac OS Sierra, ma è possibile utilizzare questo metodo anche per installare altre versioni di Mac OS. Infatti, è possibile installare versioni beta, El Capitan, Mavericks e, teoricamente, quasi ogni release del software Mac di cui si abbia a disposizione il file di installazione, il file ISO o un’immagine disco di altro tipo.

La macchina virtuale Mac si arresta e si avvia normalmente e Parallels Desktop Lite si occuperà di gestire la macchina virtuale, oltre ad offrire direttamente le opzioni di alimentazione.

Quali programmi è possibile utilizzare?

Parallels Desktop Lite è un’applicazione perfetta per effettuare questo tipo di operazioni, ma non è la sola che può essere utilizzata; per l’esecuzione di una macchina virtuale MacOS, infatti, è possibile utilizzare anche VirtualBox, un’applicazione completamente gratuita. Questa opzione può essere utilizzata anche per Windows e Linux. In questo caso, comunque, l’utilizzo di Parallels Lite offre un modo semplice per eseguire Mac OS o Mac OS X all’interno di una macchina virtuale in modo gratuito e veloce.

Questa operazione di virtualizzazione non è destinata solo ai sistemi operativi veri e propri; è necessario sottolineare, infatti, che è anche possibile scegliere di ripristinare un backup di Time Machine. Questa soluzione si rivela molto utile, ad esempio, se si desidera replicare un’installazione esistente Mac a scopo di test.

Cosa ne pensate? Avete provato a mettere in pratica questa guida? Fatemi sapere com’è andata e se avete suggerimenti, consigli o nuovi trucchi!