Whatsapp ha censurato Telegram dalla sua piattaforma, e lo abbiamo scoperto pochi giorni fa quando abbiamo notato che inserire un link a Telegram è vietato, modificando il link in un testo non cliccabile.

“Whatsapp, per tutelarsi, ha fatto si che non si possano inviare link per Telegram sulle proprie Chat, una vera e propria censura che non permette agli utenti di potersi scambiare i link verso l’altra piattaforma.”

Facebook cancella Telegram dal suo Social Network whatsapp21

La guerra continua, e si pensa che la nuova mossa sia stata lanciata da Facebook, proprietario di WhatsApp ma non in cima della lista degli indiziati, infatti nelle scorse ore la stessa Facebook avrebbe eliminato la pagina di Telegram dal suo social network senza spiegazioni.

La stessa Telegram ha così annunciato:

“sembrerebbe che abbia eliminato la nostra pagina senza apparenti motivazioni. Stiamo cercando di capire cosa sia accaduto ed il modo per farla tornare on line. (Questo era l’indirizzo, in caso voi siate curiosi: https://www.facebook.com/tlgrm). Quindi, da ora, se qualcuno su Facebook vi dice che siamo noi, non lo sono.”

Infatti se provate a raggiungere il vecchio indirizzo vi apparirà il comunicato di “Pagina non disponibile“, e non ci sono ancora dichiarazioni provenienti dalla stessa Facebook.
Possibile che un App come Telegram abbia davvero infastidito un Social Network che ha superato 1,4 miliardi di utenti?