Dream league soccer ovverosia il calcio su iOS – la nostra recensione

Dream league soccer è, a nostro parere, il miglior gioco di calcio attualmente su App store. Ecco perchè...

pubblicita

Ok lo ammetto, il titolo è un po’ forte, si perché su iOS sono presenti diversi titoli, oltre a Dream League Soccer, che fanno capo al “gioco più bello del mondo”, in primis la serie di FIFA che, da anni ormai rivaleggia con PES per il titolo di “miglior titolo calcistico” su console e pc.

Bene, signori della corte, avete mai provato a fare una partita a FIFA su iOS? Io si e ne sono rimasto deluso. Molto deluso.

Dato che, inoltre, PES non è pervenuto da qualche anno a questa parte, ecco che i ragazzi di First Touch Games hanno avuto campo libero per realizzare un prodotto che, pur non esente da difetti, rimane a parere di chi scrive il miglior titolo per gli amanti del calcio “arcade” su dispositivi touch.

Dream league soccer cosa ci è piaciuto

Dream league soccer ovverosia il calcio su iOS – la nostra recensione %name TechNinja

Il gameplay, per cominciare, è rodato ed è stato ulteriormente affinato rispetto alle precedenti edizioni. La squadra reagisce abbastanza dinamicamente alle indicazioni dalla panchina, indi pertanto vedremo terzini più attenti alla fase difensiva se chiederemo maggior copertura o esterni in perenne sovrapposizione se chiederemo ai ragazzi di buttarsi in avanti.

Ben implementata, anche se già vista, la modalità “Master league” che prevede  la possibilità di gestire un team lungo una stagione, investendo denaro virtuale sul potenziamento dei propri ragazzi e/o sul mercato acquisendo campioni del presente e del passato. Ovviamente, dacchè i bilanci sono, anche virtualmente, importanti, avremo la possibilità di gestire lo stadio, ingradirlo e migliorarlo per incrementare gli introiti, un po’ come ha fatto, nella realtà, la Juventus col suo stadio di proprietà.

I controlli, in conclusione, sono come ce li aspetteremmo, quindi pad virtuale sulla sinistra e tre tasti “touch” a destra le cui funzioni cambiano dinamicamente a seconda della fase di gioco. Forse non innovativo, certamente funzionale.

 Dream league soccer cosa non ci è piaciuto

Dream league soccer ovverosia il calcio su iOS – la nostra recensione %name TechNinja

pubblicita

La grafica è, per il 2017, appena sufficiente. Si potrebbe obiettare che l’aspetto estetico non sia mai stato il forte di Dream league soccer, ma questo non può e non deve essere una giustificazione per un team di lavoro che, a parere di chi scrive, ha potenziale enorme da poter sfruttare.

In secondo luogo la mia critica si rivolge all’intelligenza artificiale degli avversari.

Come è possibile che Taganzalla passi indenne (e vada anche a far gol) tra Thiago Silva e Marquinho? (Ma soprattutto chi diavolo è Taganzalla?) Tutto questo per dire che talora i giocatori controllati dall’IA si “distraggono” clamorosamente diventando causa di risultati clamorosi.

Dream league soccer in definitiva?

In definitiva è attualmente il “best soccer game” per iOS ma, lo ribadiamo, è un titolo che ha vinto per abbandono degli sfidanti. DLS è solido ma perfettibile. Attendiamo, con ansia, aggiornamenti futuri.

Dream league soccer ovverosia il calcio su iOS – la nostra recensione %name TechNinja
Dream league soccer ovverosia il calcio su iOS – la nostra recensione 175x175bb TechNinja