Deus Ex: Mankind Divided – A Criminal Past disponibile per sistemi Linux

Arrivato il porting del nuovo DLC di Feral per Deus Ex: Mankind Divided

pubblicita

Deus Ex: Mankind Divided – A Criminal Pase è il nuovo DLC di trama di cui Feral Interactive ha deciso di fare il porting anche per sistemi operativi Linux.

Per i giocatori Windows il DLC è arrivato solo il mese scorso, ne consegue gli utenti Linux iniziano ad essere sempre più tenuti in considerazione dalle software house, visto il tempo sempre minore che i giochi impiegano ad ottenere il porting.

Il gioco è stato decisamente apprezzato dalla critica, per quanto non abbia riscontrato il successo di vendite che si meritasse, e questo DLC certamente non sarà da meno.

Proprio per questo scarso successo di pubblico e, quindi, vendite, Feral ha deciso di mettere in pausa il progetto, quindi questa potrebbe essere l’ultima volta che vediamo in azione Adam.

Il contenuto del DLC A Criminal Past

Nel DLC vivremo le prima missione di Adam Jensen per TF29, ambientata prima degli eventi di Mankind Divided, la trama vedrà il protagonista infiltrarsi in una struttura di massima sicurezza per soggetti aumentati nei panni di un detenuto.
I giocatori dovranno trovare e recuperare informazioni sensibili in possesso di un agente sotto copertura di cui non si hanno più notizie.
Portare a termine il compito vorrà dire avere una maggiore probabilità di sconfiggere i terroristi in giro per il mondo, ma Jensen dovrà fare i conti col lato più oscuro del suo ruolo prima che la giornata finisca.

Se questo non dovesse bastare a convincervi, vi consigliamo spassionatamente l’acquisto anche per una questione di sostegno e supporto nei confronti dei lavori di porting per Linux, così che ogni software house, magari, si senta incoraggiata a rilasciare i suoi lavori anche per il mondo del Pinguino.

pubblicita

E poi, comunque, è un bel gioco, davvero.