pubblicita
pubblicita

Telegram: L’app che darà il colpo di grazia a whatsapp?

pubblicita

Diciamocelo chiaramente: da buoni nerd, fanatici della propria cantina ove poter compilare in tutta calma la nostra versione di slackware per poi farci i fighi davanti ad un social network con un avatar di un supereroe, la privacy viene vista da noi come qualcosa di sacro. Ebbene, l’acquisizione di whatsapp da parte della casa in blu (facebook per gli amici) avrà fatto storcere il naso a molti di voi, consci del fatto che facebook vuol dire acquisizione dati continua. Per coloro i quali fossero quindi alla ricerca di alternative alla famosa app di messagistica istantanea, oggi vi parlerò di telegram.

Telegram: Lapp che darà il colpo di grazia a whatsapp? C 4 articolo 2029281 upiImagepp 268x300 TechNinja

Effettivamente, telegram assomiglia in maniera paurosa a whatsapp: dall’interfaccia al servizio offerto, tutto ricorda la celebre app. Quel che contraddistingue telegram (oltre ovviamente al fatto di non essere stata preda di facebook) è proprio la sua vocazione di app libera che, stando a quanto promettono gli sviluppatori, non sarà mai resa a pagamento o resa “schiava” da multinazionali.

Telegram: Lapp che darà il colpo di grazia a whatsapp? %name TechNinja
L’interfaccia di telegram per iOS, ricorda moltissimo quella di whatsapp.

Telegram inoltre ci permette di realizzare conversazioni criptate (e quindi sicure, non potendo essere decodificate nel passaggio sui server) e che si possono autodistruggere. Se tutto questo non dovesse bastarvi, sappiate che da quando whatsapp diventò proprietà di facebook, gli utenti passati a telegram stanno aumentando vertiginosamente.

Telegram è ovunque

Se usate whatsapp, sapete benissimo che whatsapp puo’ essere usata solo dal proprio smartphone. Nessuna interfaccia web, nessun programma per tablet, nessun programma per pc o windows. Insomma, si parla di una scomodità assoluta, nell’era del cloud e della sincronizzazione.

A differenza di whatsapp, di telegram esistono alcuni client per windows (ancora in fase alpha) e Mac, che vi permetteranno di continuare le conversazioni direttamente su pc o mac, proprio come iMessage.

Infine abbiamo anche una versione per Chrome disponibile direttamente su Chrome Web Store, (praticamente un’app che ricalca la versione WEB di Telegram, in quanto ovviamente ne esiste pure una versione web) particolarmente utile per gli utilizzatori dell’omonimo browser, o per chi usasse Chrome OS.

 

Attualmente (nel momento in cui vi scrivo) telegram risulta seconda sul play store ed addirittura prima tra le app gratuite di App Store.

pubblicita

Cosa aspettate dunque? ci si vede su telegram!

 

Telegram per Android (CLICK)

Telegram per iOS (CLICK)

Telegram per Windows (CLICK)

Telegram per OSX (CLICK)

Telegram per Chrome (CLICK)

Telegram versione WEB (CLICK)