Nintendo Switch: 1,5 milioni di unità già vendute

Nintendo Switch fa registrare delle vendite record a pochi giorni dall'uscita. Ecco quello che sappiamo al momento in merito alla console e alle vendite della stessa.

La console ibrida di Nintendo ha fatto il suo debutto da pochissimo, ma si parla già di successo.

Nintendo Switch, infatti, ha già fatto segnare ben 1,5 milioni di unità vendute che, entro fine mese, dovrebbero diventare 2 milioni. 

Nintendo Switch: 1,5 milioni di unità già vendute lazy placeholder TechNinja

Nintendo Switch e le vendite record

Molto probabilmente, le recensioni positive della console sono riuscite a farne decretare il successo iniziale e, pertanto, Nintendo inizia a godersi i frutti di quello che è stato il suo lavoro.

La console ibrida sta trovando il favore della critica, ma anche dei gamers a quanto sembra da una prima analisi delle vendite. Come detto, entro fine mese potrebbe essere raggiunto un altro traguardo: quello dei 2 milioni di unità vendute.

Ricordiamo che, attualmente, il prezzo di listino della console è di 330 €.  Nintendo Switch si presenta, com’è ormai noto, come una console ibrida che può essere diverse cose tutte insieme: si passa dalla console classica e si arriva, in pochi secondi, a un device da tavolo, per poi trasformarsi ancora in una console portatile. Tra i primi dati emersi, che concernono sempre le vendite, si fa presente che il 60% di coloro che hanno acquistato la console in questione hanno comprato anche Legend of Zelfa: Breath of the Wild, il primo gioco per Switch e ultimo titolo della saga.

Ecco alcune delle caratteristiche principali di Switch. La console è formata da un tablet che pesa solo 295 grammi e che ha le dimensioni di 102 mm x 239 mm x 13,9 mm.  E’ dotata di altoparlanti frontali, di porta USB Type C, di una slot per l’inserimento delle cartucce dei giochi e di un jack per le cuffie. Ha uno schermo da 6,2 pollici.