pubblicita
pubblicita

iPhone come liberare spazio sulla RAM in modo rapido

pubblicita

Liberare la memoria RAM dei nostri apparecchi è, a volte, strettamente necessario, specialmente durante un uso intenso. In caso di crash, rallentamenti video o di mancanza di fluidità dello schermo, liberare la memoria RAM può essere la via che ci permette di ripristinare il funzionamento degli apparecchi in modo corretto anche se, normalmente, queste informazioni vengono utilizzate per velocizzare le varie esecuzioni in background o, per esempio, nella gestione del multitasking come abbiamo visto è possibile fare sugli iPad di recente costruzione attraverso IOS 9.

 

iPhone come liberare spazio sulla RAM in modo rapido ipad iphone ios7 267x300 TechNinja

pubblicita

Chi è felice utilizzatore di smartphone della Apple nel quotidiano, sfrutta le potenzialità di questi apparecchi nel più svariato modo, dal professionista che telefona, manda e-mail, controlla le azioni in borsa oppure scrive articoli di giornale, fino al giocatore incallito che non si stacca dal suo capitolo preferito anche in movimento. Tutto questo non rendendosi conto che a volte si occupa grosse risorse di memoria RAM e lamentandosi di possibili inceppamenti o piccoli lag. Grazie all’ultima realise di IOS, la 9, infatti abbiamo a disposizione un tool che ci farà liberare la memoria in pochissimo tempo. Quando notiamo funzionamenti strani delle App, tipo il chiudersi improvvisamente oppure blocchi senza poter compiere altre azioni, potremmo provare a risolvere il problema attraverso una piccola operazione. Per far ciò serve pochissimo tempo, attraverso i due pulsanti principali che tutti noi conosciamo sui nostri device, il tasto “Home” e il tasto “Power”.Ciò che dovremo eseguire per sbloccare il nostro parecchio sarà sbloccarlo, prima di tutto, attraverso il codice di sicurezza oppure, per chi ne è provvisto, il pulsante di impronte digitali. Premete ora il tasto “Power” finché non apparirà la ben conosciuta barra per lo spegnimento del device; a questo punto rilasciare il pulsante e premere l’altro bottone “Home” finché non saremo riportati alla schermata principale del telefono o del tablet. Bisogna seguire questa procedura seguendo l’ordine indicato, altrimenti se per esempio, non si è sbloccato l’apparecchio prima della pressione del pulsante “Home”, la vocina di Siri ci chiederà di cosa avremo bisogno e non avremo portato a termine la procedura. Come avete visto compiere quest’operazione è molto semplice ed immediato riportando i nostri device ad una fluidità e velocità che li hanno sempre caratterizzati.

Anche se la gestione della Ram in IOS è molto efficace, attraverso questa funzione possiamo liberare la memoria in modo semplice. Esistono anche dei software studiati per compiere le medesime operazioni. Potremmo consigliare un paio di App molto efficaci a tal senso: la prima è Cleaner Pro che si trova sullo store ufficiale di Apple, molto facile da usare e che permette di liberare la RAM occupata dalle varie app in stand-by ( evitando di compiere la medesima operazione chiudendo a mano un’App alla volta tramite doppia pressione del tasto “Home”). Chi invece ha sbloccato il proprio iPhone o iPad tramite il jailbreak, potrà usufruire dell’applicazione SBSettings disponibile su Cydia Store. Questa funzione è molto utile in quanto integra le funzioni basilari come il Wi-Fi, Bluetooth, rete dati e compiere azioni di vario tipo come liberare la RAM.  Per fare ciò va attivata la funzione nelle impostazioni di SBSettings, selezionando la voce Set window toggles e impostando su ON l’opzione Processes.  Per far apparire il pannello di SBSettings è sufficiente fare uno swipe verso destra sulla barra di stato di IOS, premere il pulsante Processes e quindi selezionare FREE UP MEMORY.