pubblicita
pubblicita

Lumu Power, il sensore di luce e colore per iPhone

pubblicita

Lumu Power, il sensore di luce e colore per iPhone

Avete mai pensato ad un gadget (o dispositivo) per il vostro smartphone che misurasse la luce esterna dell’ambiente in cui ci troviamo? Potrebbe sembrare strano, ma provate ad immaginare all’uso che potrete farne adoperandolo, ad esempio, come esposimetro per la vostra fotocamera. In questo caso, Lumu Power potrebbe fare al caso vostro!

In passato, un gadget del genere è stato creato e sperimentato: chiamato Lumu, si collegava al jack 3.5 mm del proprio iPhone e fu sviluppato grazie ai fondi raccolti su Kickstarter. Questo dispositivo era un esposimetro molto preciso ed era molto utile soprattutto ai fotografi che, altrimenti, avrebbero dovuto portare sempre con loro esposimetri ingombranti e delicati.

L’azienda ha deciso ora di compiere un passo in più, commercializzando Lumu Power, un dispositivo simile al precedente, di dimensioni ridotte ma ora con due funzionalità. Il gadget presenta infatti due facce che svolgono due diverse funzioni:

  • una faccia del gadget, dotata di sensore di colore, misura la temperatura cromatica, il bilanciamento del bianco e l’illuminamento.
  • l’altra faccia, mediante un fotodiodo al silicone, misura l’esposizione, la luce ambientale e la luce del flash.

Lumu Power, il sensore di luce e colore per iPhone lumu power 1 TechNinja

E’ importante ricordare che l’azienda, mentre per il vecchio Lumu aveva scelto la compatibilità con un comune jack 3.5 mm, per il nuovo Lumu Power ha scelto la compatibilità con porta Lightning, il che lo rende utilizzabile solo su dispositivi mobili che supportano il sistema iOS.

pubblicita

Per chi volesse sostenere il progetto e la realizzazione del nuovo gadget, il dispositivo è possibile ordinarlo su Kickstarter al prezzo di 200$ e l’azienda, per un paio di giorni, ha voluto raddoppiare la cifra-obiettivo da raggiungere. L’attesa non sarà comunque breve: le spedizioni del nuovo Lumu Power inizieranno a giugno 2016.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google Plus, Telegram e Youtube per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!

VIA