LG Zero è decisamente curato nei minimi dettagli a colpirci è senza dubbio la scocca in alluminio, il design raffinato da telefono premiun. Il display è protetto da Gorilla Glass 3, ha come peculiarità un bordo leggermente smussato dotato di una scocca leggermente curva, in modo da assicurare  un’impugnatura ancora comoda e salda.

LG zero è in grado d’inserire un’esperienza appagante nell’uso grazie al suo display da 5 pollici con risoluzione HD, reattivo al tocco, luminoso e tecnologia In-Cell IPS. Il processore Quad-Core 1.2GHz Qualcomm Snapdragon 410 inoltre garantisce un’ottima gestione dei consumi e versatilità per il multitasking, monta inoltre 1.5 GB di RAM. La sicurezza è garantita da varie app, come le ormai conosciute  KnockOn e Knock Code, che possono offrirci la possibilità d’impostare un codice di sblocco personalizzato.

La fotocamenra principale dell’LG Zero è dotato da 13MP, mentre quella frontale è derivata da LG G4 che ha un sensore da 8MP con apertura focale F2.0. Presnta molte funzionalità studiate appositamente per gli autoscatti perfetti : un esempio interessante di queste opzioni è senza dubbio la possibilità d’attivare uno scatto singolo o fino a quattro scatti consecutivi, grazie ad un semplice gesto della mano.  Lo smartphone è dotato di 16GB di memoria interna espandibile con schede MicroSD, in modo da poter salvare migliaia di foto o fare ore dei nostri video, in FullHD. LG zero ha un prezzo contenuto , pari a 299€.

LG Zero, specifiche tecniche:

  • Processore: Quad-Core 1.2GHz Qualcomm Snapdragon 410
  • Sistema Operativo: Android 5.1.1 Lollipop
  • Display: 5 pollici HD IPS (1280 x 720) con vetro 2.5D
  • Memoria: 16 GB (circa 10.8 GB disponibili per l’utente) / 1.5 GB RAM LPDDR3
  • Fotocamera: Posteriore 13MP – Frontale da 8MP con apertura focale F2.0
  • Batteria: 2.050mAh (integrata)
  • Dimensioni: 142 x 71.8 x 7.4mm
  • Peso: 154g
  • Rete: 4G LTE fino a 150Mbps in download
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 b, g, n / Bluetooth 4.1
  • Colori: argento / oro

 Se questo articolo ti è piaciuto, per mantenerti aggiornato seguici su FacebookTwitterGoogle Plus, YouTube e Telegram.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©