Asus Zenfone 2 è uno smartphone molto interessante. Hardware da top di gamma, venduto ad un prezzo da medio di gamma, e l’estro di Asus nel voler andare controcorrente e non voler ricorrere alle soluzioni ARM, bensì affidarsi ad Intel.

In attesa quindi dello Zenfone 4, vediamo se ha fatto davvero bene, nella nostra recensione completa!

Asus Zenfone 2 Scheda Tecnica

Recensione Asus Zenfone 2: Fotocamera, display, autonomia ASUS ZENFONE 2 600x343
  • Cpu: Intel Atom
  • Display: 5,5" IPS
  • Camera: 13 MP
  • Ram: 2/4 GB
  • Batteria: 3000 mAh Rimovibile
  • OS: Android

Il nostro voto

La votazione media è basata sulle recensioni dei nostri esperti

7.0 3.5 1
  • Barra di voto 7 / 10

Asus Zenfone 2 è uno smartphone medio gamma prodotto da Asus. A differenza di molti smartphone dei competitor, Asus Zenfone 2 monta CPU Intel Atom, distinte nelle varianti Intel Atom Z3580 (per lo Zenfone 2 dotato di 2 GB di RAM) ed Intel Atom Z3560 (per lo Zenfone 2 dotato di 4 GB di RAM).

Possiede un ampio display LCD IPS da 5.5” con risoluzione fullHD 1080×1920 Pixel e densità di pixel per pollice pari a 401 PPI. Le sue dimensioni sono di 152.5×77.2×10.9 mm e pesa 170 grammi.

La memoria interna dell’Asus Zenfone 2 è di 16, 32 o 64 GB con possibilità di estenderla mediante microSD.

E’ uno smartphone Dual Sim LTE. Possiede una GPU PoweVR G6430, che ha fornito risultati soddisfacenti anche con app impegnative e giochi 3D.

La fotocamera dell’Asus Zenfone 2 è da 13 MegaPixel e sensore ad apertura f/2.0. Realizza video in risoluzione fullHD. La fotocamera anteriore, da 5 MegaPixel, fornisce selfie sufficienti.

Se volete maggiori informazioni su Asus Zenfone 2, vi invitiamo a leggere la nostra recensione completa.

 

 

 

Asus Zenfone 2 Scheda Tecnica - SPECIFICHE

01 - NETWORK

  • Tecnologia
    GSM/HSPA/LTE

02 - DATA DI LANCIO

  • Annunciato
    Gennaio 2015

03 - CORPO

  • Dimensioni
    152.5 x 77.2 x 10.9 mm
  • Peso
    170 g
  • Sim
    Dual SIM (Micro-SIM, dual stand-by, dual active)

04 - DISPLAY

  • Tipo
    IPS LCD capacitivo touchscreen, 16M colori
  • Dimensione
    5.5
  • Risoluzione
    1080 x 1920 pixels (~401 ppi pixel density)

05 - PIATTAFORMA

  • OS
    Android OS, v5.0 (Lollipop)
  • Chipset
    Intel Atom Z3580 (MODELLO CON 4 GB DI RAM), Intel Atom Z3560 (MODELLO CON 2 GB DI RAM)
  • CPU
    Quad-core 2.3 GHz (MODELLO CON 4 GB DI RAM), Quad-core 1.8 GHz (MODELLO CON 2 GB DI RAM)
  • GPU
    PowerVR G6430

06 - MEMORIA

  • Microsd
    MicroSD fino a 256 GB (Slot dedicato)
  • Memoria interna
    16/32/64 GB, 2/4 GB RAM

07 - CAMERA

  • Principale
    13 MP, f/2.0, autofocus, dual-LED (dual tone) flash
  • Funzionalità
    Geo-tagging, touch focus, face detection, panorama, HDR
  • Video
    1080p@30fps
  • Secondaria
    5 MP, f/2.0

08 - ALTRO

  • WLAN
    Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Wi-Fi Direct, hotspot
  • Bluetooth
    v4.0, A2DP, EDR
  • GPS
  • NFC
  • Radio
  • USB
    microUSB v2.0, USB Host
  • Sensori
    Accelerometro, prossimità, bussola, giroscopio
  • Batteria
    Non-removibile Li-Po 3000 mAh

Asus Zenfone 2 Scheda Tecnica - OFFERTE

Confezione ed accessori dello Zenfone 2: il classico dello smartphone

Confezione nella media, quella dello Zenfone 2. All’interno dell’involucro in cartone con sopra stampato lo smartphone fronte-retro, troviamo infatti il caricabatterie che supporta la ricarica veloce, cuffie in-ear di buona fattura e dotate di adattatori per diversi padiglioni auricolari, ed un cavo USB-microUSB separato dal caricabatterie, utile per la ricarica del dispositivo così come pe ril trasferimento dati.

Recensione Asus Zenfone 2: Fotocamera, display, autonomia Asus Zenfone 2 confezione

Materiali e ergonomia: Cheap e comodo

I materiali di cui è composto Asus Zenfone 2 sono quelli dei tempi che furono: abbiamo una cover in policarbonato removibile (la batteria però è fissa) con effetto satinato per aumentarne il grip e rendere il design più ricercato, sotto la quale si trova il vano per le due sim e l’espansione di memoria.

Nella parte posteriore trova alloggio la fotocamera, il flash led singolo ed il bilanciere del volume. Lato destro e sinistro puliti, mentre nella parte bassa si trova l’attacco microUSB per la ricarica ed il trasferimento dati, nonchè il jack da 3.5” per le cuffie. Nella parte alta dello Zenfone 2 troviamo il tasto di accensione e spegnimento, posto in una posizione abbastanza scomoda. Sopperisce al tutto la tecnologia KnockOn per risvegliare il display con un doppio tap sullo schermo stesso.

Lo smartphone ha comunque una curvatura sul retro, che ne consente una buona ergonomia ed una buona facilità d’uso ad una mano, stante le dimensioni dello smartphone. L’effetto spazzolato sul retro contribuisce, anche se in minima parte, ad aumentarne il grip.

Recensione Asus Zenfone 2: Fotocamera, display, autonomia ASUS ZENFONE 5

 

Asus Zenfone 2 Display: ottima la risoluzione, troppa la luminosità!

Asus Zenfone 2 monta un display con ben 401 PPI e risoluzione fullHD da 1920×1080 pixel. La qualità è soddisfacente: i neri, sebbene non assoluti, vengono ben riprodotti a garanzia del buon lavoro svolto dal sensore di luce ambientale.

Inoltre, è possibile tararne i colori grazie all’app Asus denominata Splendid che si trova a corredo dello smartphone. La luminosità è uno dei pezzi forti di questo smartphone, ma anche uno dei suoi difetti: sebbene infatti la luminosità massima sia davvero alta, e garantisca la piena visibilità anche sotto il sole diretto, di contro quella minima risulta troppo alta, ed in ambienti bui (ad esempio leggere di notte lo smartphone) potrebbe dare qualche fastidio agli occhi.

Infine, Asus Zenfone 2 supporta il KnockOn per il risveglio del display mediante doppio tocco, e gesture dedicate per l’avvio veloce di app che potete scegliere nelle impostazioni dedicate.

Recensione Asus Zenfone 2: Fotocamera, display, autonomia ASUS ZENFONE 4

Hardware e prestazioni: il top a costo contenuto

Davvero interessante l’hardware di questo smartphone. Siamo di fronte ad una unità dotata di chip Intel Atom Z3580 con otto core che girano alla frequenza massima di 2.3 GHz per core: le prestazioni generali risultano così davvero soddisfacenti, a riprova della scommessa vincente di Asus per aver puntato su Intel e non su soluzioni ARM classiche. Completa il tutto una dotazione di ben 4 GB di RAM, che risultano davvero utili per evitare i fastidiosi reload delle pagine web, o per fare girare a piena potenza app che richiedono un impegno particolare.

Anche da questo punto di vista, i risultati sono davvero ottimi. I nostri test su Real Racing hanno rivelato un caricamento davvero veloce ed una esperienza di gioco fluida ai massimi dettagli visivi.

Asus Zenfone 2 è uno smartphone Dual Sim. Buona la connettività, che risulta in 4G soltanto sulla prima SIM.

Buona infine la qualità generale dello speaker mono, posto nella parte inferiore dello smartphone, in una posizione intelligente, in quanto non viene coperto poggiandolo su superfici piane (grazie anche alla curvatura generale del telefono).

Piccola pecca: i tasti in basso sono soft touch ma non retroilluminati, il che al buio potrebbe creare qualche problema.

Recensione Asus Zenfone 2: Fotocamera, display, autonomia Asus Zenfone 2 Hardware

Asus Zenfone 2 fotocamera: quando il software è intelligente

La fotocamera dello Zenfone 2 è da 13 MegaPixel con un sensore f/2.0 che risulta abbastanza luminoso.

Buone le foto in diurna con un buon contrasto ed ottima taratura dei colori. In condizioni di poca luce invece, interviene PixelMaster, una modalità studiata da Asus che interpola i Pixel delle foto scattate per ridurre al minimo il rumore video. Sebbene scettico inizialmente, devo dire che la soluzione risulta davvero buona, e che fa quel che promette. Inoltre, la fotocamera dello Zenfone 2 gode di parecchie modalità, come quella denominata Superfotocamera, che vi permetterà di realizzare scatti fino a 53 MegaPixel.

I video vengono girati in modalità fullHD a 1080p. La fotocamera anteriore invece ci ha un po deluso. Scatta foto da 5 MegaPixel, sicuramente buoni i selfie, ma con colori un po troppo piatti.

Recensione Asus Zenfone 2: Fotocamera, display, autonomia ASUS ZENFONE 6

Software ed autonomia: una media nella media

Il software a bordo dell’Asus Zenfone 2 è Android, aggiornato a MarshMallow. L’interfaccia è la ZenUI, già usata da Asus in passato, e che presenta funzionalità davvero complete ed un’ottima personalizzazione. Tuttavia, la fluidità del sistema non e’ sempre al top: più volte infatti, è capitato di dover riavviare il telefono in seguito a blocchi casuali.

Nella media anche la navigazione web, con il browser scelto da Asus. il rendering delle pagine non è sempre fulmineo, specie sui siti più impegnativi. Inoltre, sono presenti sporadici lag che inficiano l’esperienza utente complessiva.

Nella media anche l’autonomia del telefono, che non fa certo gridare al miracolo: Zenfone 2 possiede una batteria non removibile da 3000 mAh, che vi farà arrivare a cena con un uso medio. Con un uso intenso invece, ci siamo ritrovati a dover effettuare una ricarica intermedia durante la giornata.

E’ comunque presente una modalità di risparmio energetico classica, che permette di disabilitare i dati che girano in background, permettendovi di prolungare l’autonomia generale del device.

 

Conclusioni e considerazioni

Asus Zenfone 2 è uno smartphone che stupisce per alcuni punti di vista, delude per altri. Possiede un ottimo hardware, che spesso però viene limitato da un software non sempre perfetto. Ha una buona ergonomia, ma non ha materiali “pregiati”. Ha una buona fotocamera ed un buon display, sebbene di contro l’autonomia non faccia gridare al miracolo. Tuttavia, al prezzo per cui è proposto online, potrebbe essere una buona alternativa alle classiche soluzioni ARM.

Asus Zenfone 2: miglior prezzo e migliori offerte

Di seguito, vi mostriamo le 3 migliori offerte trovare in rete per Asus Zenfone 2: