App Store: nel Regno Unito i prezzi sono aumentati del 25%

Gli ultimi numeri dell’App Store di Apple, sono assolutamente positivi per la casa Californiana. Il “negozio” di applicazioni infatti ha registrato una crescita del 60% annua per quanto riguarda il Q4 del 2016, raggiungendo un totale di 5,4 miliardi di dollari di ricavi totali.

App Store e le conseguenze della Brexit

Nel tentativo di mantenere lo slancio, nel Regno Unito, che risulta uno dei mercati più remunerativi per Apple, i prezzi delle app saliranno per compensare la diminuzione del tasso di cambio con il GBP dopo la Brexit, risultato del referendum di giugno. Per fare un esempio una appliacazione che costava 0.99$ ora avrà un costo di 0.99£ (da 0.79£). Un simile aumento, pari a circa il 25% del prezzo totale, si abbatterà su ogni fascia di prezzo di app presenti su App Store.

App Store: nel Regno Unito i prezzi sono aumentati del 25% gsmarena 003 1 TechNinja

Oltre al Regno Unito, i prezzi sono aumentati in Turchia ed India. La rupia indiana va sempre più in basso, dal 2008 in poi. La lira turca sta avendo un destino simile, raggiungendo, la settimana scorsa, il più basso tasso di cambio.

Apple afferma che i nuovi prezzi andranno in vigore nei prossimi 7 giorni. Nel frattempo l’azienda ha già inviato una notifica agli sviluppatori con uno specifico riferimento ad iOS e Mac App Store. Probabilmente le variazioni di prezzo colpiranno anche l’iTunes Store.