Nest: il termostato smart di Google arriva anche in Italia

Il termostato smart di Google Nest sbarca anche sul mercato italiano. Un altro passo in avanti verso una casa sempre più intelligente grazie alle innovazioni introdotte da qualche anno a questa parte.

I termostati smart di Google Nest sbarcano anche nel nostro paese. Questo è potuto accadere per via della decisione di estendere la presenza della divisione di Alphabet su quattro nuovi mercati tra cui il nostro. La novità è in arrivo anche in Spagna, Germania, Austria.

In questo modo, i dispositivi per quella che viene definita una smart home prendono sempre più piede e Google porta a casa i primi risultati.

Nest: il termostato smart di Google arriva anche in Italia Google Nest TechNinja

Google Nest: qualche dato

Big G ha acquisito Nest nel 2014, con un affare che si è concluso con il pagamento di 3,2 miliardi di dollari. In questo modo, la start up di Tony Fadell, il padre dell’iPod, e Matt Rogers è stata assorbita da Google. Sebbene Fadell abbia lasciato il suo posto, oggi più che mai Nest è diventata sinonimo di casa intelligente e, pertanto, si sta espandendo, conquistando sempre più mercati, grazie al supporto di Google.

 

Per capire il successo dei dispositivi Google Nest, si deve sottolineare quanto detto da Lionel Paillet, general manager per l’Europa: i prodotti e software Nest sono venduti in sette mercati e utilizzati in 190 paesi, da milioni di persone.

Questo fa sì che le nostre abitazioni diventino sempre più smart, controllabili da smartphone e più sicure: rilevatori di fumo, telecamere interne ed esterne, termostati controllabili e molto altro ancora, sono dei passi avanti verso un futuro sempre più tecnologico.