iOS 10: come scoprire quali applicazioni di terze parti sono compatibili con Siri?

Apple, quando ha introdotto iOS 10, ha fatto un grande affare quando implementando Siri per le applicazioni di terze parti; ecco come farla funzionare al meglio!

Quando Apple ha rilasciato iOS 10, ha implementato un’importante funzionalità, ovvero ha reso Siri integrabile con applicazioni di terze parti.
Questa è stata una novità molto gradita tra gli utenti che aspettavano di poter utilizzare l’assistente vocale di Apple anche in altre applicazioni. Con il tempo, le applicazioni in grado di integrare Siri sono aumentate, ma quali sono quelle presenti sul nostro iPhone in grado di supportarla?

iOS 10: ecco come integrare Siri con le nostre applicazioni preferite

Per scoprire con quali applicazioni è possibile utilizzare l’assistente vocale, è sufficiente andare nelle impostazioni di iPhone e scorrere fino alla voce relativa a Siri.

iOS 10: come scoprire quali applicazioni di terze parti sono compatibili con Siri? 19741 20718 siri1 l TechNinja

Nel menu che si aprirà, bisogna selezionare la voce Applicazioni supportate e qui comparirà l’elenco di tutte le applicazioni presenti sul nostro telefono che possono interagire con Siri.

iOS 10: come scoprire quali applicazioni di terze parti sono compatibili con Siri? 19741 20721 170112 Siri 2 l TechNinja

Di default, il pulsante è disattivato e quindi siamo noi a dover attivare o meno l’abilitasse di Siri per ogni applicazione indicata. Da questo menu è possibile vedere una lista completa di tutte le applicazioni di terza parte integrabili con Siri, anche quelle meno pubblicizzate.

iOS 10: come scoprire quali applicazioni di terze parti sono compatibili con Siri? 19741 20722 170112 Siri 3 l TechNinja

Per queste applicazioni non è possibile capire cosa chiedere attraverso Siri ma , ovviamente, il modo più semplice per saperlo è aprire l’applicazione e vedere se all’interno vi sono particolari indicazioni.

Un altro modo per scoprire cosa è possibile chiedere è attivare Siri e domandarle “Cosa posso chiederti?” ; in questo modo, apparirà un elenco delle principali funzioni e dei comandi che è possibile eseguire tramite l’assistente vocale; tuttavia, non è detto che fra queste vi siano proprio quelle di terze parti che stiamo cercando.