Yahoo è morto: Marissa Mayer lascia!

Yahoo sta per fondersi con Verizon: Marissa Mayer e parte del CdA lasciano le loro cariche. Cosa ne sarà del gruppo?

Le CEO di YahooMarissa Mayer ha lasciato il suo posto. Giorni molto duri per il gruppo che, proprio di recente, si è trovato a far fronte all’ennesimo furto di dati: un miliardo di account sono stati violati e i dati degli user sono stati trafugati. Non è la prima volta per Yahoo e questo ha, probabilmente, decretato la sua fine.

Yahoo è morto: Marissa Mayer lascia! verizon compra yahoo 2 TechNinja

Era nell’aria la decisione di Marissa Mayer di abbandonare la sua poltrona: si doveva solo capire quando avrebbe deciso di lasciare e questo è accaduto proprio nelle scorse ore. Al momento, ancora non è chiaro cosa andrà a fare e in quale compagnia si trasferirà, ma quello che è certo è che la sua figura non sarà più associata a Yahoo dal momento in cui la fusione con Verizon sarà completata.

L’annuncio ufficiale delle dimissioni è stato depositato presso la Securities and Exchange Commission nella giornata di lunedì e, assieme alla Mayer, lasceranno anche altri quattro membri del consiglio di amministrazione, nonché David Filo, il co-fondatore del gruppo.

Il processo di fusione con Verizon non è di certo stato semplice e lineare, a causa dei vari scandali di sicurezza che hanno visto Yahoo protagonista proprio negli ultimi mesi. Tuttavia, la trattativa è andata in porto e Verizon ha deciso di fare di Yahoo il proprio core business, trasformandolo in uno dei protagonisti del settore pubblicità. Yahoo, quindi, grazie a Verizon, dovrebbe godere di nuova vita.

Ricordiamo anche che sia le attività concernenti ad Alibaba che la partecipazione in Yahoo Japan rimarranno attive grazie alla nascita di una nuova società chiamata Altaba.