Sharp inizierà a produrre i display OLED per iPhone di Apple nel 2019

Almeno per il momento, Apple utilizzerà la fornitura di Samsung; successivamente, a partire dal 2019, sarà Sharp a produrre i futuri pannelli per la società di Cupertino.

Una nuova relazione afferma che Sharp spenderà l’equivalente di 864.000.000 dollari su una linea di produzione OLED. Si dice inoltre che la società, acquistata l’anno scorso da Foxconn, inizierà la produzione nel 2019, in un impianto sito a Zhengzhou City; questo accadrà nella fabbrica dove la metà di tutte le unità di iPhone vengono assemblate e, quindi, dove verranno impiegati i pannelli.

Sharp inizierà a produrre i display OLED per iPhone di Apple nel 2019 a2abc0a6c89a8d799db5e789c677ffc8 TechNinja

Le previsioni suggeriscono che quest’anno Apple produrrà un iPhone 7s e un iPhone 7s Plus, entrambi caratterizzati da un display LCD. Inoltre, in concomitanza con il decimo anniversario del dispositivo, Apple potrebbe preparare un modello premium, il futuro iPhone 8. È proprio questa unità che dovrebbe essere equipaggiata con un display OLED nel 2017. Infine, in base ad un’altra indiscrezione, nel 2018 tutti i modelli di iPhone implementeranno pannelli OLED.

Apple ha riferito di aver firmato un patto con il rivale Samsung, per la fornitura di 100 milioni di pannelli OLED; la linea OLED di Sharp non verrà utilizzata fino al 2019.