I telefoni MOTO Z supportano Daydream di Google

Ora, anche Motorola Moto Z e Moto Z Force supportano la piattaforma Daydream di Google; l’elenco dei dispositivi compatibili è mostrato sul sito di Google.

Chi possiede un telefono cellulare Motorola Moto serie Z, potrebbe non sapere che il telefono supporta la piattaforma Daydream VR di Google. Il sito web Daydream di Google mostra una lista di telefoni che potranno eseguire Daydream; l’elenco è breve e include Google Pixel, Google Pixel XL, Moto Z e Moto Z Force.

I telefoni MOTO Z supportano Daydream di Google MotoZ Resized TechNinja

Il sito mostra anche che altri telefoni verranno al più presto abilitati a Daydream, tra i quali il Mate Huawei 9 Pro e il recentemente annunciato Asus ZenFone AR.

Daydream, presentato al Google I/O dello scorso anno, comprende alcune specifiche hardware e software; applicazioni come YouTube, Google Maps Street View, Google Play Movies & TV e Google Foto forniranno un punto di vista VR grazie all’utilizzo di una cuffia certificata Daydream. Inoltre, anche le applicazioni di terze parti come Hulu, Netflix e HBO ora potranno regalare agli utenti un’autentica esperienza immersiva.

Lo scorso novembre, Google ha introdotto l’auricolare Daydream View VR al prezzo di 79 dollari; a differenza di Cardboard VR, il dispositivo di Google è realizzato in materiale plastico, panno morbido e schiuma.

Col passare del tempo, ci si aspetta che anche i nuovi telefoni di fascia alta implentino il supporto alla piattaforma Daydream di Google.