CES 2017, presentata Polaroid Pop, la fotocamera digitale che stampa istantanee

Per celebrare il suo ottantesimo anniversario, Polaroid lancia una nuova fotocamera compatta dotata di tecnologia ZINK

CES 2017, presentata Polaroid Pop, la fotocamera digitale che stampa istantanee download 1 TechNinja

Novità importanti anche nel mondo della fotografia arrivano dal CES di Las Vegas, dove la multinazionale Polaroid ha presentato Polaroid Pop, una fotocamera digitale che, come da tradizione Polaroid, permette di ottenere delle istantanee cartacee senza bisogno di una stampante esterna. La tecnologia che c’è dietro a Polaroid Pop è però diversa da quella utilizzata qualche decennio fa, ed è quella già vista poco tempo fa con Polaroid Snap e Polaroid Touch.

Stiamo parlando del sistema ZINK, contrazione che sta per “Zero Ink”: tale tecnologia infatti permette la stampa su carta apposita senza l’utilizzo di inchiostro, poichè l’impressione del colore avviene per mezzo di un processo termico. A differenza di Snap e Touch però, Polaroid Pop non ricalca il design delle classiche fotocamere digitali compatte, ma eredita la forma a “scatoletta” dai bordi arrotondati già visto su router ed hard-disk portatili. Tale forma è stata scelta proprio per slegare Polaroid Pop dal mondo delle fotocamere, rendendola piuttosto una sorta di accessorio esterno per smartphone.

CES 2017, presentata Polaroid Pop, la fotocamera digitale che stampa istantanee 9017141197 TechNinja

Certo, le caratteristiche fanno pensare a tutt’altro che un gadget da usare nei momenti di noia: Polaroid Pop è infatti è dotata di un display LCD touchscreen da 3,97 pollici, ed è equipaggiata con un sensore fotografico CMOS da 20 Megapixel, affiancato da un doppio flash led. Oltre alle classiche istantanee, è possibile anche registrare video Full HD a 1080p che, come le foto, possono essere archiviati su una Micro SD card fino a 128 GB.

In Polaroid hanno avuto un occhio di riguardo per il lato connettività: Polaroid Pop è ottimizzata per la condivisione di immagini e video con qualsiasi smartphone, tramite l’applicazione Polaroid Print (disponibile per Android e iOS), grazie alla quale è possibile editare i contenuti multimediali, per poi rinviarli a Polaroid Pop e stamparli. Il dispositivo, nato per celebrare l’ottantesimo anniversario di Polaroid, utilizzerà per la stampa il formato 3,5 x 4,25 pollici: tuttavia l’immagine occuperà solo una superficie pari a 3 x 4 pollici, riservando l’area rimanente al tradizionale bordo bianco.