Samsung produrrà 10 milioni di Galaxy S8 per il lancio di aprile

Un nuovo rapporto pubblicato dai colleghi di ET News sembra indicare che Samsung sia intenzionata a produrre 10 milioni di unità del tanto atteso Galaxy S8, in tempo per il lancio previsto per il prossimo mese di aprile.
Secondo quanto riferito, la compagnia ha consegnato un piano di produzione ai propri fornitori all’inizio di questo mese. I piani rivelano che il primo lotto arriverà agli impianti di produzione nel mese di febbraio, con la previsione di raggiungere il massimo livello produttivo nel mese di marzo 2017.

La domanda sorge spontanea: perché 10 milioni di unità? Perché Samsungè riuscita a vendere 10 milioni di Galaxy S7 nel primo mese di lancio, record ancora imbattuto per l’azienda. Quest’ultima ha grande fiducia rispetto a Galaxy S8 ed alle sue caratteristiche tecniche.
Per coloro che non avessere seguito da vicino questo smartphone, ricordiamo che esso dovrebbe essere inanzitutto etremamente potente con un processore Exynos 8895, octa-core, oppure Snapdragon 835 (a seconda del paese d’acquisto), con 8 GB di RAM. Le fotocamere dovrebbero essere due modelli da 12MP per quella posteriore, e da 8MP per quella frontale. Il device dovrebbe arrivare in due varianti: una con display da 5″ e l’altro con un pannello da 6″.

Nota dolente dovrebbe essere riservata ai portafogli degli consumatori. Pare infatti che Galaxy S8 dovrebbe costare fino al 20% in più del suo predecessore.